“Grazie a tutte le persone che hanno reso meno gelida la nostra profonda solitudine”

190
cepparotti
A sx, la consigliera leghista Elisa Cepparotti
In un momento particolarmente doloroso per la mia famiglia, a causa della scomparsa di mio padre Salvatore, si è fatta sentire, ancor più forte, la vicinanza e l’affetto di tante persone care.
Un sostegno prezioso che ha reso più lieve la grande sofferenza per un distacco tanto lacerante come quello che ci fa dire addio, per sempre, a un nostro congiunto, una figura che ha compiuto con noi una parte importante del cammino della nostra vita.
A nome mio, quello di mia madre Anna Rita e di mia sorella Michela, diciamo grazie, di cuore, a tutte queste persone che hanno reso meno gelida la profonda solitudine che si prova in questi momenti terribili, in cui ha trovato il suo epilogo una malattia che a volte non lascia via di scampo.
Un’esperienza che mette a dura prova chi la vive e chi gli sta accanto, durante la quale abbiamo avuto modo di conoscere l’impeccabile professionalità e la grande umanità di medici, infermieri e oss dell’ospedale di Belcolle, reparto di oncologia. E per questo rivolgiamo un sentito e doveroso ringraziamento al primario, professor Ruggieri, al dott. Mario Giovanni Chilelli, e a tutto il personale sanitario che c’è stato accanto in questi anni. Un ultimo, ma non meno sentito, ringraziamento va al cuore, impagabile, dei tanti che hanno contribuito alla raccolta fondi destinati alla ricerca sul cancro.
Elisa Cepparotti

Lega Salvini Viterbo

    

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui