Si va verso un'estensione del certificato verde anche per i guariti dal Covid

Green Pass, la validità passa da 9 a 12 mesi: domani la decisione del Cts

266

Green Pass, si va verso un’estensione della validità del certificato dai 9 mesi attuali a 12 dalla somministrazione della seconda dose di vaccino.

Per la giornata di domani è infatti atteso il parere definitivo da parte del Comitato Tecnico Scientifico sulla possibilità della proroga, dopo la proposta giunta direttamente dal Ministero della Salute italiano.

In queste ore si sta valutando anche la situazione delle persone guarite dal Covid, che – salvo cambiamenti dell’ultimo minuto – dovrebbero veder uniformare la durata del proprio Green Pass a quella di coloro che hanno completato l’intero ciclo vaccinale, rispetto agli attuali 6 mesi.

Per chi è stato ricoverato causa Covid la validità inizia invece dal momento delle dimissioni.

L’eventuale proroga interesserà comunque soprattutto il mondo degli operatori del settore sanitario, vaccinati all’inizio dell’anno, che già entro la fine del 2021 avrebbero visto scadere il proprio “certificato verde”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui