L'esperto Claudio Talanti ci spiega l'arcano

Guerra al contante: ecco perché è una gran fregatura. Grazie, Conte bis!

soldi

Vi spiego il perché della lotta al contante. Pensate che si voglia favorire il pagamento elettronico per la lotta all’evasione fiscale?
No, vero?
Infatti il piano non è questo!
E non è nemmeno una “marchetta” alle banche con le commissioni sulle transazioni.
È molto peggio!

Vi darò le tessere del mosaico.
TESSERA numero uno: vogliono obbligare tutti ad avere un conto corrente e a non avere più in mano denaro.
TESSERA numero due: di transazione in transazione il potere d’ acquisto del denaro diminuirà in valore assoluto.
TESSERA numero tre: se non hai un conto corrente non esisti e puoi venire “spento” in qualsiasi momento.
TESSERA numero quattro: col “bail-in” tu ripiani le perdite delle banche.
TESSERA numero cinque: sarà necessario emettere sempre più moneta facendo contare sempre più la BCE (Banca centrale europea).
TESSERA numero sei, la più importante: applicheranno i tassi negativi ai conti correnti, di fatto facendo ripianare le perdite dei mercati ai cittadini e rendendo sicuri i grandi capitali finanziari.

Avete capito l’arcano? Avete ben afferrato la solenne FREGATURA che ci sta preparando il governo rosso e giallo? Complimenti ai soliti noti, Conte e company… Ma voi TENETELO BEN PRESENTE!
Claudio Talanti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui