Sabato 23 ottobre il giornalista e radiocronista ospite a Canepina

Guido De Angelis e la passione per la Lazio in un libro

124

Si terrà sabato 23 ottobre 2021 a Canepina, nell’ambito della trentanovesima edizione delle Giornate della Castagna, la presentazione del libro “C’era un ragazzo che come me… amava la Lazio e Long John” di Guido De Angelis, pubblicato da Editime. L’appuntamento è alle ore 17.30 nel chiostro del Museo delle Tradizioni Popolari in Largo Maria De Mattias.

Il volume, uscito lo scorso dicembre, nelle intenzioni dell’autore vuole essere una dedica al suo idolo Giorgio Chinaglia e a tutta la gente laziale, con cui condivide quotidianamente il suo cammino personale e professionale. Guido De Angelis è un volto molto conosciuto nell’ambiente biancoceleste, in cui è in prima linea da tanti anni come cronista, conduttore radiofonico, direttore del magazine “Lazialità” e per un periodo anche speaker ufficiale dello Stadio Olimpico.

Nato nel 1958 e cresciuto a Roma durante il boom economico degli anni ’60, nei suoi appunti di viaggio De Angelis racconta la vita quotidiana del successivo decennio, dominato da tanti sconvolgimenti sociali e politici. Alla passione per la musica, De Angelis affianca da sempre quella per il calcio, lo stadio, la Lazio, che lo porta a diventare giornalista sportivo, conduttore e radiocronista di centinaia di partite al seguito della sua squadra del cuore, in Italia e in Europa.

L’ingresso è libero su prenotazione e con green pass, fino a esaurimento dei posti consentiti dalle norme di prevenzione anti-Covid 19.

Per ulteriori informazioni: Pro Loco Canepina 0761.752761 – Fabio 382.0183259 – Facebook: Proloco Canepina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui