Origini e curiosità su Halloween, la festa del terrore

Halloween: perché è la festa del terrore?

288

Le origini di Halloween (circa 6mila anni fa) risalgono all’antica ricorrenza celtica di “Samhain”, durante la quale si celebrava la fine della stagione dei raccolti. Non è stata dunque una festa inventata ad hoc dall’industria dolciaria.

In tempi antichi, i Celti credevano che nella notte del 31 ottobre i confini tra il mondo dei vivi e il mondo dei morti si allentassero, consentendo ai defunti di tornare temporaneamente in vita per portare scompiglio tra i viventi.
Se vedete un ragno ad Halloween non abbiate paura: si dice, infatti, che sia lo spirito di un caro defunto che veglia su di voi.

Come fare, comunque, per spaventare i morti? Indossando ovviamente maschere e costumi.

Se la sola idea di festeggiare Halloween vi spaventa, è possibile che soffriate di Samhainofobia – ovvero, della paura di Halloween.

Fonte: EF

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui