“Ho bevuto solo una birretta”, ma era completamente ubriaco: i carabinieri gli ritirano la patente e gli sequestrano l’auto

Il cittadino rumeno è stato trovato con quasi quattro volte il limite di tasso alcolemico consentito dalla legge. Sequestrata l'auto

135

Nella giornata di ieri verso le ore 19, nel corso dei controlli sul rispetto delle norme che regolano la circolazione stradale, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Montefiascone fermavano un cittadino rumeno mentre era alla guida della propria autovettura sulla Cassia, all’ingresso di Montefiascone proveniente da Viterbo.

L’uomo visibilmente ubriaco (ma che si giustificava spergiurando di aver solo bevuto “una birretta”) veniva sottoposto ad accertamento tecnico sullo stato di ebbrezza alcolica mediante etilometro che rilevava un tasso alcolemico nettamente elevato, pari ad 1,93 mg/l ovvero sia quasi volte superiore al massimo consentito per legge; veniva quindi ritirata la patente di guida e sequestrata l’autovettura per la successiva confisca.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui