Hotel per la quarantena crollato: circa 70 persone sotto le macerie in Cina

505
Coronavirus

E’ quanto riporta il China Daily: un hotel a Quanzhou, zona est della Cina, è crollato. Tale struttura era utilizzata per la quarantena degli infetti (o sospetti tali) da coronavirus.

Ci sono almeno 70 persone sotto le macerie. 23 invece gli individui estratti vivi, seppur feriti.

Al lavoro i soccorritori per recuperare tutti gli altri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui