I debiti fuori bilancio tornano in aula, la maggioranza farà altrettanto?

I debiti fuori bilancio tornano in aula, la maggioranza farà altrettanto?

203

I debiti fuori bilancio, martedì scorso, hanno visto disertare la sala d’Ercole da buona parte della maggioranza.

Per un motivo tecnico, non politico, è stato dichiarato successivamente. Per i vari debiti era stato predisposto un unico atto, invece di spacchettarli uno per uno e votarli singolarmente.

La seduta saltata di martedì aveva fatto automaticamente decadere tutte le altre già fissate.

Intanto, comunque per andare sul sicuro in termini di presenze che garantiscano il numero legale, il consiglio comunale è stato indetto per mercoledì 29 settembre in prima convocazione e il 30 in seconda, dove occorrono meno consiglieri per la validità della seduta.

I giorni deputati per le riunioni del parlamentino di Palazzo dei Priori di solito sono il martedì mattina e il giovedì pomeriggio, quindi presumibilmente i risarcimenti ai cittadini saranno trattati e votati il 30 settembre.

L’agenda di Palazzo dei Priori riporta poi le date anche delle prossime assemblee comunali: 5, 12, 14 e 21 ottobre.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui