I ladri sono tornati dalla “ferie” ma per via… telefonica!

La scusante della chiamata era la segnalazione di un conto scoperto in banca in modo da allontanare l'anziano per far introdurre i complici per rubare qualsiasi oggetto di valore o soldi nell'abitazione

203

Segnalati due tentativi di furto nel reatino via telefono. La truffa è accaduta tramite alcune conversazioni telefoniche dove le vittime sono state maggiormente delle persone anziane. La scusante della chiamata era la segnalazione di un conto scoperto in banca in modo da allontanare l’anziano per far introdurre i complici per rubare qualsiasi oggetto di valore o soldi nell’abitazione.

Dopo la serie di furti nel reatino sono state colpite le zone di via Cesi e via Liberato di Benedetto nel centro della città. Dopo le “ferie” i ladri sono riapparsi e purtroppo sono andati a colpire la sensibilità di alcuni anziani che dalla paura si recavano in banca dopo la falsa segnalazione.

Le forze dell’ordine stanno effettuando le dovute indagini alla ricerca dei malviventi.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui