I messaggi di Salvini e Meloni per i prodotti italiani

165

[Articolo del quotidiano 7Colli]

Oggi ripartono tantissimi artigiani, commercianti, partite IVA e imprenditori.Ripartono tra mille difficoltá, senza aver ricevuto aiuti concreti, vessati anche durante l'emergenza da tasse e burocrazia. Aiutiamoli a rialzarsi, perché senza di loro non potrà rialzarsi l'Italia: compriamo italiano! 🇮🇹

Pubblicato da Giorgia Meloni su Lunedì 18 maggio 2020

 

Matteo Salvini e Giorgia Meloni scelgono l’avvio della fase 2 per sponsorizzare gli alimenti della nostra terra. Il leader della Lega “promuove” sul suo profilo Facebook le fragole di Terracina, un prodotto assolutamente delizioso.

Più articolato il messaggio della presidente di Fratelli d’Italia, che affida a un video sulla sua pagina Facebook l’invito a comprare italiano. Non solo alimentare, dunque.

Questo il testo che accompagna il suo video. “Oggi ripartono tantissimi artigiani, commercianti, partite IVA e imprenditori.
Ripartono tra mille difficoltà, senza aver ricevuto aiuti concreti, vessati anche durante l’emergenza da tasse e burocrazia. Aiutiamoli a rialzarsi, perché senza di loro non potrà rialzarsi l’Italia: compriamo italiano!“

Dai leader del centrodestra arriva insomma un messaggio rivolto ad una Nazione che deve reagire aiutandosi, manifestando solidarietà verso le proprie capacità di realizzare. È fede nella capacità di realizzazione del nostro popolo.

E’ necessario comprare italiano, proprio perché non ci dobbiamo rassegnare alle conseguenze economiche – oltre che di salute – determinate dal flagello del coronavirus. Diventa un messaggio – quello di Salvini e Meloni – rivolto a tutti e non alle parti politiche. Perché la solidarietà deve essere un coro unanime in ogni paese e in ogni città. A partire da Roma.

Siamo stati lasciati soli da molti paesi ed ora è arrivato il momento di dimostrare la nostra fierezza e l’orgoglio di appartenenza nazionale. Ed è bello vedere l’impegno dei capi di un’alleanza che ha molto da insegnare ad un governo incapace di reagire alle proposte contro di noi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui