Svelato il programma delle iniziative natalizie di Viterbo Con Amore, patrocinate dal Comune di Viterbo

“Il 18 e 19 dicembre e il 4 gennaio riempiremo Pianoscarano di allegria e solidarietà”

144

Natale a Pianoscarano, svelato il programma delle iniziative che si svolgeranno tra il 18 dicembre e il 4 gennaio in uno dei quartieri che meglio rappresenta il cuore autentico della “viterbesità”.

A parlare degli eventi organizzati da Viterbo Con Amore e patrocinati dal Comune di Viterbo ieri sono stati Domenico Aruzzolo (Viterbo Con Amore), Adriano Sacconi del Circolo di Pianoscarano, Roberto Capoccioni (Comitato La Rosa), l’assessore Alessia Mancini (Centro Storico e Commercio), il sindaco di Viterbo Giovanni Arena, Paola Massarelli e Patrizia Galeotti in rappresentanza del Comitato per la Calza della Befana più lunga del mondo.

“Dal 18 fino all’Epifania Pianoscarano sarà animato da un susseguirsi di iniziative, tra stand gastronomici, l’arrivo di Babbo Natale il pomeriggio del 18 e il 4 gennaio con la Befana”, ha dichiarato il sindaco Arena.

L’assessore Mancini ha commentato che “dopo due anni è bellissimo ritrovarci e fare solidarietà in festa. Tutto si svolgerà in piena sicurezza ma il 18 e 19 dicembre e il 4 gennaio riempiremo Pianoscarano di allegria e solidarietà e tutto il ricavato sarà devoluto a Viterbo Con Amore”. Un altro evento importante che l’assessore ha ricordato è quello del 27 dicembre alle 21 al Teatro Unione per l’appuntamento con il tradizionale concerto gospel di Natale, giunto quest’anno alla sua 17esima edizione.

Domenico Aruzzolo di Viterbo Con Amore ha spiegato che nelle giornate del 18 e 19 dicembre a Pianoscarano saranno presenti postazioni di street food natalizio, “con caldarroste, pizze fritte sia dolci che salate e poi un grande barbecue e bevande. Il 18 dicembre alle 17 a Piazza Scatolatori ci sarà l’arrivo di Babbo Natale a bordo della sua carrozza”.

Capoccioni (Comitato La Rosa) ha sottolineato l’importanza di impegnarsi in iniziative come questa per “dare qualcosa a qualcuno che non ha”.

Sacconi, del Circolo Amici di Pianoscarano, si è detto “felicissimo di poter contribuire e poter ricominciare dopo due anni di fermo a rifare una Befana. Siamo felici di poter aiutare e siamo pronti a farlo in qualsiasi momento”.

Paola Massarelli, del Comitato della Calza della Befana più lunga del mondo, ha lanciato l’annuncio “Befane cercasi”, per tutte coloro che il 4 gennaio vorranno recarsi a Pianoscarano e dare una mano all’iniziativa. Riguardo alla Calza, la Massarelli ha spiegato che “se non passerà, l’idea è quella di esporla da qualche parte”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui