IL BELLO E IL BRUTTO DELLA SETTIMANA

172

Prosegue l’appuntamento con la rubrica de La Mia Città News. Una sorta di diario settimanale per narrare i fatti e gli accadimenti più significativi a livello locale ma non solo.

Una narrazione forse opportuna in tempi in cui le notizie corrono veloci e la memoria tende a rimpiazzarle nel volgere di poche ore

Domenica 23 maggio

Caos Lega: Continua a tenere banco la situazione interna al Carroccio viterbese. Spuntano, con una singolare tempistica, delle intercettazioni della Dia relative all’indagine che vede coinvolti l’ex sottosegretario leghista Siri e l’imprenditore siciliano Arata. Tra le voci registrate anche quella dell’ex vicesindaco di Viterbo Contardo, sfiduciato dalla Lega locale, che non è tra gli indagati.

Bollettino Asl: 29 i nuovi casi nella Tuscia, risalgono i positivi a Onano a quota 12, 3 quelli registrati a Viterbo.

Tragedia funivia Stresa-Mottarone: Drammatico incidente in provincia di Verbania-Cusio-Ossola. Una cabina della funivia precipita da uno dei punti più alti del tragitto, per il cedimento di un cavo trainante. 14 le vittime, unico sopravvissuto un bambino in gravi condizioni.

Lunedì 24 maggio

Comune Viterbo: Sul caso intercettazioni l’opposizione chiede un consiglio straordinario. “Non siamo un tribunale” la replica del sindaco Arena.

Bollettino Asl: Oggi sono 14 i nuovi positivi nella provincia di Viterbo, tra cui 5 a Tarquinia e 1 nel capoluogo.

Vaccini Farmacia: Al via nel Lazio le prenotazioni per poter effettuare l’inoculazione presso le farmacie.

Italia tutta gialla: La Valle d’Aosta, unica regione in cui spiccava ancora l’arancione, da oggi passa in giallo. Cromia che ora domina l’intero Bel Paese.

Tragedia funivia Stresa: Il sistema frenante non ha funzionato. E’ quanto emerge dalla perizia dei tecnici. L’unico sopravvissuto, un bambino di 5 anni, ancora in prognosi riservata all’ospedale di Torino.

Bielorussia: Dirottamento di Stato. Un aereo della Ryanair costretto ad atterrare a Minsk dove Lukashenko fa arrestare un giovane giornalista, suo oppositore politico.

Martedì 25 maggio

Caos Lega: E’ il giorno della resa dei conti in casa Carroccio dopo il terremoto che nella Tuscia ha interessato Viterbo e Tarquinia con l’uscita dal partito di esponenti di spicco. Riunione a Roma tra il senatore viterbese Fusco e il sottosegretario Durigon, coordinatore regionale.

Bollettino Asl: Resta pressoché stabile la quota giornaliera dei contagi, oggi 15. Un unico caso a Viterbo, 4 a Onano.

Vaccini farmacie: Nella Tuscia nell’arco di 24 ore chiuse le prenotazioni per il monodose Jhonson & Jhonson, che sarà somministrato in farmacia dal primo giugno. Poche le dosi a disposizione: solo 480.

Bielorussia: L’Europa replica all’incredibile dirottamento di un volo Ryanair. Vieta lo spazio aereo Ue alle linee bielorusse e blocca i 3 miliardi di aiuti destinati al Paese.

Mercoledì 26 maggio

Bollettino Asl: Balzo dei contagi nella nostra provincia, oggi sono 21. Viterbo, dopo un solo caso ieri, sale a 7 nuovi positivi, 8 a Tarquinia.

Caos Lega: Tutto tace ma non le indiscrezioni sul confronto romano. E le versioni si contraddicono: tranquillo e sereno, no agitato e contrastato. Nel pomeriggio una nota di Durigon chiarisce e in serata ufficializzato il nome del nuovo assessore della giunta Arena.

Tragedia funivia Stresa: Forchettone del freno d’emergenza disabilitato volontariamente. Tre gli indagati: il direttore, il gestore della struttura e il caposervizio tecnico. Eitan, il bimbo di 5 anni, rimasto orfano dei genitori e di un fratellino di 2 anni, si è svegliato per pochi minuti e non è più intubato.

Decreto sostegni bis: Tra le misure più contestate del provvedimento che entra oggi in vigore lo sblocco dei licenziamenti. A rischio, secondo i sindacati, dai 500mila ai 2 milioni di posti di lavoro.

Giovedì 27 maggio

Giunta Comune Viterbo: Alessandro Alessandrini è il nuovo assessore, esterno, in quota Lega. Ufficializzato il nome che circolava da giorni. Prende il posto dello sfiduciato Contardo con le deleghe a Bilancio, Programmazione e Partecipate.

Resta da risolvere il caso Giulivi, il sindaco di Tarquinia uscito dalla Lega con tutta la maggioranza.

Alta velocità: Inaugurata la nuova fermata Frecciarossa a Orte dal governatore Zingaretti e dall’Ad di Trenitalia Corradi. Due le corse giornaliere.

Bollettino Asl: Drastico calo di positivi nella Tuscia oggi a quota 5, tra cui 2 a Soriano nel Cimino e 1 a Viterbo.

Carla Fracci: A 84 anni ci lascia la grande étoile della danza, eccellenza italiana famosa nel mondo. Una vita intera dedicata al balletto, frequentato sino a due settimane fa.

Tragedia funivia: Convalidato il fermo per i tre indagati, attualmente in carcere. Secondo gli inquirenti la lista dei responsabili potrebbe essere aggiornata con altri nomi. Intanto migliorano le condizioni del piccolo Eitan, unico superstite del drammatico incidente.

Venerdì 28 maggio

Comune Viterbo: Il sindaco Arena incontra il nuovo assessore esterno Alessandro Alessandrini, dottore commercialista di Roma, in quota Lega. Accettate formalmente le deleghe a Bilancio, Programmazione e Partecipate.

Talete: L’assemblea dei sindaci vota all’aumento medio di 9 euro l’anno delle bollette dell’acqua, che va a sommarsi con i precedenti rincari. Fuori dal coro, tra i grandi Comuni, Civita Castellana che ha detto No.

Bollettino Asl: Record positivo sul fronte dei contagi, oggi nel Viterbese registrati soltanto 3 casi. Zero a Viterbo.

Vaccino maturandi: Il Lazio apre le prenotazioni per gli studenti, anche delle scuole di formazione professionale, che devono sostenere gli esami finali. Le somministrazioni dal primo al 3 giugno.

Sabato 29 maggio

Bollettino Asl: Oggi 11 nuovi casi in leggera risalita rispetto a ieri, stesso trend a Viterbo dove allo zero si è passati a 3.

Campagna vaccinale: L’attività di immunizzazione in Italia ha messo le ali. Alla data di ieri 33 milioni le persone vaccinate, di cui 11,2 anche con doppia dose. La presa in carico della campagna da parte del generale Figliuolo rende ancora più evidente il fallimento del precedente commissario Arcuri. Dal 3 giugno abolite le fasce d’età.

Tragedia Stresa: I tre arrestati per l’incidente alla funivia che ha causato 14 vittime sono comparsi davanti al Gip per l’interrogatorio. La difesa chiede per i tre gli arresti domiciliari.

Terremoto Marche: Una scossa di magnitudo 3.3 ha svegliato all’alba la popolazione marchigiana. Il sisma registrato al largo di Falconara.

Appuntamento alla prossima settimana con l’auspicio che le buone notizie quantomeno pareggino il conto con quelle meno positive.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui