IL BELLO E IL BRUTTO DELLA SETTIMANA

206

Prosegue l’appuntamento con la rubrica de La Mia Città News. Una sorta di diario settimanale per narrare i fatti e gli accadimenti più significativi a livello locale ma non solo.

Una narrazione forse opportuna in tempi in cui le notizie corrono veloci e la memoria tende a rimpiazzarle nel volgere di poche ore

 

Domenica 13 giugno

Bollettino Asl: Tre i nuovi casi di positività nella nostra provincia: 1 a Caprarola, 1 a Fabrica di Roma e 1 a Nepi. Zero a Viterbo.

Alta velocità Orte: Prima corsa per il Frecciarossa dallo scalo viterbese. Partenza alle 6,43 con arrivo alle 9,50 a Milano Centrale, poi si prosegue per Torino. Il ritorno nel pomeriggio alle 19,10 con arrivo a Orte alle 22,20.

Tragedia Ardea: Due fratellini di 5 e 10 anni, che giocavano in un parco, e un uomo di 74 anni, che transitava in bicicletta e ha tentato di salvarli, sono stati uccisi in una sparatoria avvenuta nel consorzio colle Romito ad Ardea, provincia di Roma. A sparare un 34enne del luogo, già sottoposto a Tso, che dopo essersi barricato si è ucciso.

Immigrazione: Coste italiane sempre sotto assalto, tra sabato e oggi sono sbarcati oltre 1600 migranti.

 

Lunedì 14 giugno

Igiene urbana FdI: Buono il gradimento espresso dai viterbesi sulla gestione della raccolta rifiuti. E’ quanto emerge da un sondaggio promosso dal gruppo di Fratelli d’Italia di Viterbo.

Rifiuti romani: La Regione torna a scaricare ulteriori 3000 tonnellate, fino al 30 giugno nella discarica a Viterbo. Il sito in Emilia Romagna che li doveva ricevere fino a fine mese anticipa il termine dell’accordo.

Bollettino Asl: Si mantiene stabile la curva dei contagi, 3 quelli registrati oggi tutti in provincia: 2 a Bomarzo, 1 a Gallese. Zero casi a Viterbo.

Covid Gran Bretagna: Il premier Boris Johnson costretto a rinviare il libera tutti al 19 luglio. Preoccupa la variante Delta (indiana) che ha causato una brusca impennata di positivi, con picchi superiori ai 2000 contagi giornalieri.

 

Martedì 15 giugno

Consiglio comunale Viterbo: Inizia la maratona di sedute dedicate all’approvazione delle linee guida per il nuovo appalto pluriennale dei rifiuti. E torna incandescente la questione dell’immondizia romana che, dal 15 al 30 giugno, torna a invadere la discarica viterbese con 3000 tonnellate. Complessivamente sono 24mila le tonnellate di rifiuti, provenienti da tutto il Lazio, di cui Viterbo è stata costretta a farsi carico da aprile sino a fine mese.

Bollettino Asl: 4 nuovi casi nel Viterbese. 1 a Caprarola, 1 a Monterosi, 1 a Vetralla e il capoluogo torna a registrare 1 contagio.

Mix vaccini: Via libera dal ministero della Salute alla vaccinazione eterologa. Gli under 60 che hanno ricevuto la prima dose di AstraZeneca per il richiamo riceveranno Pfizer o Moderna. Ma non tutte le Regioni concordano.

 

Mercoledì 16 giugno

Maturità: Primo giorno di esami per 540mila studenti italiani, previsto un colloquio di circa un’ora in presenza. Oltre 2500 i maturandi nella Tuscia.

Bollettino Asl: Oggi nella Tuscia si registra un unico caso a Gallese.

Varianti Covid: Dopo la Delta (indiana) massima attenzione ora sulla variante Lamda che affligge prevalentemente i paesi dell’America Latina.

Uefa 2020: La Nazionale bissa il risultato della prima partita e rifila un secco 3 a 0 alla Svizzera. Gli azzurri hanno già in tasca la qualifica per gli Ottavi.

 

Giovedì 17 giugno

Consiglio comunale Viterbo: Approvate dalla maggioranza al termine di una seduta fiume, con la discussione di oltre 30 emendamenti, le linee guida del nuovo appalto pluriennale rifiuti. Difficile che si possa esperire la gara prima della scadenza di fine agosto dell’appalto ponte.

Mille miglia 2021: Per la prima volta Viterbo ospita la storica corsa non più di mattina ma al tramonto. La carovana di 375 vetture d’epoca ha percorso il centro città. Diverse le iniziative, promosse dal Comune, a corollario dell’evento.

Bollettino Asl: Due i positivi registrati oggi nella Tuscia: 1 a Bomarzo e 1 a Viterbo.

Mix vaccini: Il Lazio è tra le Regioni contrarie alla somministrazione di un vaccino diverso per la seconda dose. Preferisce puntare sulla libera scelta di chi deve ricevere il richiamo. Intanto si avvicina il traguardo delle 4,5 milioni di inoculazioni di cui circa 1,6 milioni hanno completato l’intero ciclo vaccinale.

Campagna vaccinale: Il 27% della popolazione italiana è completamente immunizzato, avendo completato l’intero ciclo vaccinale.

Francia: Primo giorno senza obbligo di mascherina all’aperto. A luglio riaprono locali e discoteche.

Covid GB: Preoccupa la situazione in Inghilterra alle prese con la terza ondata di pandemia. Causa variante Delta nelle ultime 24 ore registrati oltre 9000 contagi.

 

Venerdì 18 giugno

Talete: La società idrica viterbese che, per le sue tante criticità, nelle ultime settimane è stata bersagliata in varie trasmissioni sulle reti televisive nazionali, si scaglia contro le “notizie non corrette che creano danno” in una conferenza stampa. Operazione trasparenza sulle bollette “poco più di 300 euro la tariffa media annua nella Tuscia” e sull’ingresso dei privati: 3 le manifestazioni di interesse pervenute.

Bollettino Asl: Un solo nuovo caso oggi nel Viterbese, registrato nel comune di Vetralla.

Biandrate: Un sindacalista 37enne è stato travolto e ucciso durante una manifestazione davanti al magazzino Lidl nel Novarese. Arrestato il camionista di 26 anni che ha forzato il blocco, ferendo anche un altro manifestante.

 

Sabato 19 giugno

Nettezza urbana: Possibile incremento, variazione prevista tra il 3 e il 5%, della tariffa rifiuti a Viterbo dovuto all’aumento del costo di conferimento in discarica deciso dalla Regione. Dopo il danno anche la beffa per i viterbesi.

Bollettino Asl: Nessun caso accertato oggi a Viterbo e nella Tuscia.

Caos mix vaccini: A porre fine alla confusione di notizie sulla vaccinazione eterologa, seconda dose con siero diverso dalla prima, scende in campo direttamente il premier Draghi che chiarisceliberi di rifiutare il cocktail vaccinale”.

Iran: L’ultraconservatore Ebrahim Raisi è stato eletto nuovo presidente del paese mediorientale, finora guidato da Rohani. Si insedierà ufficialmente il 3 agosto.

 

Appuntamento alla prossima settimana con l’auspicio che le buone notizie quantomeno pareggino il conto con quelle meno positive.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui