IL BELLO E IL BRUTTO DELLA SETTIMANA

290

Prosegue l’appuntamento con la rubrica de La Mia Città News. Una sorta di diario settimanale per narrare i fatti e gli accadimenti più significativi a livello locale ma non solo.

Una narrazione forse opportuna in tempi in cui le notizie corrono veloci e la memoria tende a rimpiazzarle nel volgere di poche ore

 

 

 

 

Domenica 25 luglio

Bollettino Asl: 23 i nuovi casi nella Tuscia, tra cui 5 a Montalto di Castro e 1 a Viterbo.

No Green pass: Manifestazione di piazza contro il provvedimento governativo anche a Viterbo dove oltre 200 persone si sono date appuntamento, tramite social, davanti al palazzo comunale.

 

 

Lunedì 26 luglio

Palazzo Donna Olimpia: Illustrato dal comune di Viterbo il progetto di recupero e rifunzionalizzazione dell’antico complesso, un project financing da 10 milioni di euro.

Bollettino Asl: Netta discesa oggi dei casi accertati nella nostra provincia. Complessivamente sono 3, di cui 2 a Viterbo e 1 a Tuscania.

Trasporti aerei: Giornata nera in Italia per i passeggeri a causa di una serie di scioperi attuati da alcune compagnie aeree e da personale Enav. Cancellati centinaia i voli.

Tunisia: Il Capo dello Stato Kais Saied destituisce il presidente del consiglio e congela il parlamento, dopo le ripetute proteste di piazza contro il governo.

 

 

 

Martedì 26 luglio

Rifiuti: Nuovo colpo di scena nella guerra tra Raggi e Zingaretti. La sindaca ricorre al Tar sul paventato commissariamento, su cui invece sperava il primo cittadino di Viterbo per vedere riaperte le discariche capitoline.

Cciaa: Domenico Merlani eletto, con voto plebiscitario palese, primo presidente della neonata Camera di commercio Viterbo-Rieti.

Talete: Il comitato ristretto dei sindaci approva il bilancio e il piano operativo annuale 2021 della società idrica viterbese. All’ordine del giorno anche l’ingresso del socio privato con aumento di capitale sociale.

Bollettino Asl: Riprende l’andamento ondivago della curva epidemiologica che si pensava ormai archiviato, oggi i nuovi casi sono 18 tra cui 4 a Civita Castellana e 3 a Viterbo.

Italia divisa in due: Le condizioni meteo estreme di questi giorni hanno diviso il nostro Paese in due, con il Nord flagellato da nubifragi, inondazioni e grandinate mentre il Centro sud è avvolto nella morsa di un caldo africano e la Sardegna brucia per gli incendi che interessano vaste aree.

Suicidio De Donno: Trovato impiccato in casa l’ex primario 54enne di Pneumologia dell’ospedale Carlo Poma, promotore della cura del plasma iperimmune per combattere il Covid. I numerosi attacchi subiti lo avevano spinto alle dimissioni da primario per fare il medico di base.

 

 

 

 

Mercoledì 28 luglio

Qualità dell’abitare: Illustrati in Comune i due progetti di riqualificazione che hanno ricevuto complessivamente 30 milioni di fondi ministeriali, a cui si aggiungono 1,6 milioni dei privati e 5,8 di cofinanziamento comunale. Avvio lavori nel 2023, conclusione nel 2026.

Bollettino Asl: Torna a salire il numero dei contagi nella nostra provincia, oggi a quota 25, tra cui 6 a Viterbo, 4 a Orte, 3 a Vetralla.

Green pass: Prosegue l’ondata di proteste contro il certificato verde in molte città italiane, a Roma in piazza del Popolo hanno manifestato in 5mila.

 

 

 

Giovedì 29 luglio

Bollettino Asl: 23 i nuovi casi accertati nella Tuscia, tra cui 4 a Civita Castellana, 4 a Viterbo, 3 a Orte, 2 a Tarquinia, 2 a Vetralla.

Rifiuti: il sindaco Arena pronto a bloccare, insieme alla polizia locale, dal 3 agosto i camion di immondizia provenienti dall’intera regione per creare difficoltà allo scarico nel sito viterbese, l’unico operativo in tutto il Lazio.

Piano provinciale rifiuti: Approvato oggi a Palazzo Gentili, in cui viene ribadito che “Roma Capitale deve dotarsi dei propri impianti all’interno del raccordo anulare e rendersi autosufficiente” come dichiara il presidente della Provincia Nocchi.

G20 Cultura: Debutta a Roma la prima Ministeriale della Cultura, tematica che diverrà permanente in seno al G20. Intanto il 60% dei musei nel mondo è ancora chiuso causa pandemia.

Tokyo 2020: Con una bellissima gara al fotofinish Federica Cesarini e Valentina Rodini regalano il primo oro azzurro per il canottaggio femminile. Gregorio Paltrinieri, nonostante la mononucleosi che lo ha fermato fino a un mese fa, conquista la medaglia d’argento negli 800 stile libero.

 

 

 

Venerdì 30 luglio

Consiglio comunale: Nuovo stop all’approvazione degli equilibri di bilancio, in scadenza il 31 luglio. Per la seconda volta in una settimana le forze di maggioranza, in contrasto per questioni politiche estranee all’argomento, si eclissano. Dopo la seduta saltata martedì, ieri i lavori si sono svolti regolarmente poi sul punto prima la sospensione ma al rientro non si presenta nessuno.

Allerta caldo: Oggi e domani Viterbo tra le città più bollenti a causa di un’ondata di caldo da bollino arancione, secondo l’allerta lanciata dal ministero della Salute.

Bollettino Asl: 12 i contagi oggi nel Viterbese, tra cui 2 a Tuscania e 2 a Viterbo.

Riforma Giustizia: Il consiglio dei ministri trova la sintesi sul provvedimento del ministro Cartabia. Voto finale, dopo il passaggio in commissione, previsto tra lunedì e martedì.

Piano scuola Italia: Pronta la bozza che sarà però discussa la prossima settimana. Intanto arriva il via libera all’assunzione di 120mila docenti per il prossimo anno scolastico.

Suicidio De Donno: A Mantova si indaga per istigazione al suicidio. L’ipotesi riguarda la vicenda dell’ex primario di pneumologia, e padre della plasmaterapia anti Covid, trovato impiccato in casa.

Tokyo 2020: Impresa di Lucilla Boari che conquista la prima storica medaglia italiana nel tiro con l’arco. “E’ di bronzo ma vale come l’oro” ha dichiarato entrando nella storia dello sport azzurro.

Non solo Olimpiadi: Allerta Covid a Tokyo con contagi che viaggiano al ritmo di 4mila al giorno.

 

 

 

Sabato 31 luglio

Bilancio: Nella notte, dopo sedute saltate e dichiarate deserte, la maggioranza approva l’assestamento di bilancio. La situazione all’interno del centrodestra resta però incandescente, si va verso un azzeramento della giunta.

Rifiuti: L’immondizia romana potrebbe prendere a breve la via di Albano mentre Viterbo rischia, con l’ennesima proroga regionale, di continuare a ricevere quella pontina e ciociara fino a settembre. Bollettino Asl: Sono 14 i nuovi casi accertati nella nostra provincia, di cui 4 a Viterbo, 2 a Fabrica di Roma, 2 a Vasanello.

Zona gialla: Lazio tra le regioni a rischio di cambiare colore entro Ferragosto. I contagi sono in aumento rispetto alle scorse settimane ma la pressione sulla rete ospedaliera è sotto controllo. anche se

Meteo estremo: Il Belpaese continua ad essere diviso in due. Al Nord il maltempo e al Centro sud caldo torrido con temperature a 40° e la Sicilia è sotto scacco di incendi dolosi.

Tokyo 2020: Irma Testa ha vinto la prima medaglia nella storia della boxe femminile italiana, aggiudicandosi un bronzo storico. A quasi metà dei Giochi olimpici l’Italia è la settima Nazione con più medaglie vinte con un bilancio totale di 24: 2 d’oro, 8 d’argento e 14 di bronzo.

 

 

 

 

Appuntamento alla prossima settimana con l’auspicio che le buone notizie quantomeno pareggino il conto con quelle meno positive.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui