IL BELLO E IL BRUTTO DELLA SETTIMANA

229

Prosegue l’appuntamento con la rubrica de La Mia Città News. Una sorta di diario settimanale per narrare i fatti e gli accadimenti più significativi a livello locale ma non solo.

Una narrazione forse opportuna in tempi in cui le notizie corrono veloci e la memoria tende a rimpiazzarle nel volgere di poche ore

 

 

 

Domenica 17 ottobre

Comunali Corchiano: Iniziate le operazioni di voto per l’inedito ballottaggio nel piccolo paese, a seguito della parità di preferenze ottenuta dai due candidati sindaco.

Bollettino Asl: 15 i nuovi contagi oggi nella Tuscia, tra cui 3 a Viterbo, 2 ad Acquapendente e 2 a Celleno.

Green pass: Raggiunto il numero di 100 milioni di pass scaricati. Alto però anche il numero di certificati medici per malattia a cui sono ricorsi i lavoratori per aggirare l’obbligo del lasciapassare senza incorrere in sanzioni.

Sindacati in piazza: 100mila i partecipanti stimati ieri alla manifestazione di Roma, indetta dalla triplice sindacale a seguito della guerriglia urbana di una settimana fa in cui è stata devastata la sede della Cgil.

Covid Gran Bretagna: Tornano a correre i contagi nel Regno Unito con un boom di oltre 50mila infezioni in 24 ore.

 

 

 

 

Lunedì 18 ottobre

Amministrative Corchiano: Piergentili vince la sfida con Battisti in un insolito ballottaggio. E l’affluenza cresce di circa sette punti percentuali, in netta controtendenza rispetto a due settimane fa e al dato nazionale.

Bollettino Asl: In crescita i casi di positività saliti a

19, tra cui 5 a Soriano nel Cimino, 3 a Capranica e 3 a Viterbo.

Trieste no Green pass: Sgomberato il presidio no green pass al porto. Le forze dell’ordine hanno disperso i manifestanti, più cittadini che portuali, con idranti e lacrimogeni.

Green pass Italia: Scaricati ieri 1 milione di certificati, di cui oltre 900mila temporanei da tamponi.

 

 

 

Martedì 19 ottobre

Bollettino Asl: Impennata di contagi nella Tuscia  oggi a quota 31, tra cui 6 a Viterbo, 5 a Ronciglione, 3 a Bagnoregio, 3 a Graffignano, 3 a Marta.

Green pass: Prosegue l’assalto alle farmacie da parte dei lavoratori non vaccinati per il tampone rapido che dura 48 ore.

Vulcano Canarie: Il Cumbra Vieja continua a eruttare senza soluzione di continuità da un mese. Distrutti oltre 2000 edifici.

 

 

 

Mercoledì 20 ottobre

Ospedale Belcolle: Il presidente della Regione Zingaretti e l’assessore alla Sanità D’Amato a Viterbo per visitare l’ottavo piano del corpo A3 del nosocomio, lavori appena terminati, che ospiterà il reparto di ematologia.

Comunali Tuscia: Oggi l’esordio delle nuove amministrazioni di Acquapendente, con l’insediamento della sindaca Terrosi, e di Vitorchiano con il riconfermato Grassotti mentre salta la seduta a Fabrica di Roma per il mancato invito a due consiglieri di minoranza.

Bollettino Asl: Sono 25 i casi di positività accertati nella Tuscia di cui 8 a Marta, 2 a Grotte di Castro, 2 a Monterosi, 2 a Tarquinia, 2 a Viterbo.

Richiamo vaccini: In Italia sono oltre 700mila terze dosi già somministrate.

Covid Russia: Virus fuori controllo. Oltre 1000 morti e più di 37mila i contagi in 24 ore. Il presidente Putin ferma tutte le attività lavorative dal 30 ottobre al 7 novembre.

Cyberattack Siae: Dopo la Regione Lazio e la Sanità Lombardia, attacco hacker al sito della Siae. Chiesto un riscatto di 3 milioni di euro in Bitcoin per restituire 28mila schede trafugate. Netto rifiuto di Mogol, presidente Siae, al pagamento.

 

 

 

Giovedì 21 ottobre

Consiglio comunale: Nasce il marchio De.C.O. (Denominazione comunale di origine). Il consiglio comunale approva all’unanimità il regolamento per la valorizzazione delle attività agroalimentari tradizionali locali e istituzione del marchio. Bollettino Asl: Accertati 21 nuovi contagi nella Tuscia, di cui 9 a Viterbo, 2 a Bassano Romano, 2 a Graffignano, 2 a Montefiascone e 2 a Ronciglione.

Lavoratori no green pass: Boom di certificati medici per malattia. Passati in pochi giorni da 77mila a 155mila. Un espediente attuato dai dipendenti non vaccinati per evitare la sospensione dello stipendio. Cresce però anche il numero di quelli che ricorrono al tampone in farmacia.

Amministrative Roma: Passaggio di consegne al Campidoglio dove oggi si è insediato il nuovo sindaco della Capitale, il dem Gualtieri.

 

 

 

Venerdì 22 ottobre

Sciopero studenti: In piazza contro gli orari scaglionati d’ingresso e quelli dei trasporti. Una delegazione del corteo è stata poi ricevuta dal prefetto Bruno che si è impegnato a convocare un incontro con i vertici di Cotral, Roma nord e Provincia.

Amministrative 2021: Si sono insediati oggi i nuovi parlamentini comunali di Montefiascone, sindaco Giulia De Santis, e di Vetralla, primo cittadino Sandro Aquilani.

Bollettino Asl: Salgono a 27 i contagi accertati, di cui 8 a Viterbo, 4 a Grotte di Castro, 4 a Orte, 2 ad Acquapendente, 2 a Bassano Romano e 2 a Tarquinia.

Maltempo: Violento nubifragio a Siracusa che ha provocato crolli di muri, allagamenti e strade trasformate in fiumi in piena. Diverse le famiglie evacuate.

 

 

 

 

Sabato 23 ottobre

Parco eolico Tuscania: A rischio un’altra zona del Viterbese di grande valore paesaggistico dove insiste un progetto per l’installazione di 16 pale eoliche alte 250 metri ciascuna.

Bollettino Asl: In discesa rispetto a ieri i contagi, oggi a quota 19 tra cui 4 a Civita Castellana, 4 a Viterbo, 2 a Marta e 2 a Monterosi.

Green pass lavoro: Sono 2,7 milioni i dipendenti ancora non vaccinati e oltre un milione quelli che si sottopongono a tampone per ottenere il lasciapassare vaccinale.

Open Arms: Al via a Palermo il processo a Salvini per sequestro di persona. Nel 2019, quando era ministro all’Interno, impedì l’attracco a Lampedusa alla nave della Ong con 147 migranti a bordo.

Covid Austria: Possibile lockdown soltanto per i non vaccinati. E’ l’ipotesi messa in campo dal governo austriaco che teme un aumento di ricoveri in terapia intensiva.

Turchia: ‘Persona non grata’. Il presidente turco Erdogan intende espellere gli ambasciatori di dieci Paesi occidentali, tra cui Usa Francia e Germania, che hanno firmato l’appello per la liberazione del filantropo anti Erdogan Osman Kavala, detenuto da 4 anni.

 

 

 

Appuntamento alla prossima settimana con l’auspicio che le buone notizie quantomeno pareggino il conto con quelle meno positive.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui