IL BELLO E IL BRUTTO DELLA SETTIMANA

239

Prosegue l’appuntamento con la rubrica de La Mia Città News. Una sorta di diario settimanale per narrare i fatti e gli accadimenti più significativi a livello locale ma non solo.

Una narrazione forse opportuna in tempi in cui le notizie corrono veloci e la memoria tende a rimpiazzarle nel volgere di poche ore

 

 

 

 

 

Domenica 24 ottobre

Bollettino Asl: Sono 23 i casi accertati oggi nella Tuscia, tra cui 6 a Viterbo, 3 a Monterosi, 3 a Ronciglione e 2 a Vetralla.

No green pass Milano: Ieri 14esimo sabato di manifestazioni anti certificato verde nel capoluogo lombardo. Sventato dalle forze dell’ordine il tentativo di assaltare la Cgil.

Immigrazione: Proseguono senza sosta gli sbarchi di migranti in Italia. 406 quelli accolti a Pozzallo e altri sono in arrivo dopo essere stati respinti da Malta.

Valentino Rossi: Il numero 46 dà l’addio alle corse. Valentino, nove volte campione delle due ruote, lascia tra la commozione dei numerosi fan accorsi per celebrarlo.

 

 

 

Lunedì 25 ottobre

Bollettino Asl: Leggero calo dei nuovi casi oggi a quota 19, di cui 4 a Viterbo, 2 a Faleria, 2 a Marta, 2 a Montefiascone, 2 a Oriolo Romano, 2 a Sutri, 2 a Vignanello.

Maltempo Sicilia: Un ciclone si è abbattuto su Catania. Il capoluogo siciliano messo in ginocchio da un violento nubifragio, con strade trasformate in fiumi, arterie interrotte, allagamenti e alberi divelti dal forte vento.

Covid Romania: Situazione epidemiologica preoccupante. Registrati fino a 500 morti al giorno, malati trasferiti in altri Paesi, scuole chiuse. Dichiarato il coprifuoco notturno.

Golpe Sudan: Colpo di stato nella nazione africana. Arrestato il premier, l’esercito spara sui manifestanti e i militari annunciano lo scioglimento del governo.

 

 

 

Martedì 26 ottobre

Medioera: Illustrata a Palazzo dei Priori la 12esima edizione di Medioera. Il festival, in programma dal 28 al 31 ottobre presso lo Spazio Attivo Lazio Innova a valle Faul, torna in presenza. Molti gli ospiti illustri, tra cui l’autore delle più belle frasi di Osho Federico Palmaroli.

Bollettino Asl: Tornano a salire i nuovi casi nella Tuscia, oggi sono 24 tra cui 2 a Canino, 2 a Civita Castellana, 2 a Faleria, 2 a Graffignano, 2 a Marta, 2 a Valentano, 2 a Viterbo.

Maltempo Sud Italia: Prosegue l’ondata di forte maltempo che da tre giorni sta colpendo la Sicilia, in particolare Catania. Tragico il bilancio in vite umane, due morti e una donna dispersa.

Covid Est Europa: Sale il numero dei decessi in Russia, 1100 morti in 24 ore.

Afghanistan: Le voci delle donne di Kabul sono le uniche che si levano contro il regime talebano. E le famiglie afghane, per non morire di fame, vendono le loro bambine.

Vulcano Canarie: L’eruzione del Cumbra Vieja da oltre 37 giorni non si è mai interrotta, insieme a un’attività sismica che ha toccato punte di magnitudo superiori a 4 gradi.

 

 

 

Mercoledì 27 ottobre

Bollettino Asl: Oggi sono 26 i casi accertati nel Viterbese, tra cui 5 a Orte, 3 a Viterbo, 2 a Celleno, 2 a Monterosi, 2 a Ronciglione e 2 a Vetralla.

Covid Brasile: Il presidente Bolsonaro incriminato. Lo ha deciso il Senato brasiliano che lo accusa di crimini contro l’umanità per la disastrosa gestione dell’epidemia.

 

 

 

Giovedì 28 ottobre

Bollettino Asl: L’impennata dei tamponi mantiene l’asticella dei nuovi casi sopra i venti giornalieri, oggi 29 quelli accertati tra cui 10 a Viterbo, 3 a Monterosi, 2 a Bolsena, 2 a Civita Castellana e 2 a Nepi.

Ciclone Catania: Scuole, uffici e negozi chiusi per la nuova allerta maltempo. Nubifragio su Pantelleria.

Dia: Ricordata oggi l’istituzione della Direzione investigativa antimafia, anche se in realtà è nata il 29 ottobre 1991, su idea del giudice Falcone ucciso nell’attentato mafioso di Capaci l’anno successivo.

Covid Germania: I contagi corrono anche nel Paese della Merkel. 28mila casi in un giorno e gli scienziati chiedono la proroga dello stato d’emergenza che dovrebbe terminare il 25 novembre.

 

 

Venerdì 29 ottobre

Proteste Studenti: Verso l’orario unico d’ingresso a scuola. E’ quanto emerso dall’incontro con il prefetto Bruno, dopo le manifestazioni della scorsa settimana. Si dovrà aspettare però almeno una decina di giorni, in attesa che Cotral riveda gli orari dei trasporti, altro problema sollevato dagli studenti.

Bollettino Asl: Ancora in leggero incremento i contagi. 30 quelli accertati oggi, tra cui 9 a Orte, 4 a Tarquinia, 4 a Tuscania, 2 a Canino e 2 a Viterbo.

G20 Roma: Capitale blindata, scuole chiuse, spazio aereo interdetto per il summit che si apre domani. Oggi intanto iniziata la serie di incontri bilaterali tra Draghi e i leader delle Nazioni già arrivati a Roma, tra cui il presidente Usa Biden. Parteciperanno invece domani in videoconferenza i presidenti di Cina e Russia.

Incontro Papa-Biden: Il presidente americano ricevuto da Papa Francesco. Sono passati 58 anni da quando un presidente Usa cattolico incontrò un Pontefice in Vaticano, si trattava di John Fitzgerald Kennedy.

Uragano Sicilia: Onde alte 4 metri, forte raffiche di vento, allagamenti. Dopo Catania, nel mirino del ciclone mediterraneo la zona del Siracusano.

Terremoto Marche: Scossa di 4.3 gradi di magnitudo tra Pesaro e Urbino, nessun danno a persone e cose. Avvertito anche in Umbria fino in Albania.

 

 

Sabato 30 ottobre

Mercatino francese: Dopo due anni di pausa, causa pandemia, sono tornati a Viterbo i banchi dei prodotti d’Oltralpe in piazza del Sacrario.

Bollettino Asl: Sono 29 oggi i contagi rilevati di cui 5 a Nepi, 4 a Civita Castellana, 4 a Orte, 4 a Vetralla, 2 a Tuscania, 2 a Valentano e 2 a Viterbo.

G20: Clima, lotta alla pandemia ed economia globale tra le tematiche affrontate dai venti Paesi più industrializzati del mondo, negli incontri del summit iniziato oggi a Roma.

Roma blindata: Non solo la zona rossa dell’Eur ma anche il centro dove nel pomeriggio si svolgono varie manifestazioni di protesta. Imponente il dispositivo di sicurezza con diecimila unità di personale delle forze dell’ordine dispiegate.

Ora solare: Lancette indietro questa notte alle tre. Un’ora di sonno in più ma sessanta minuti di luce in meno. L’ora legale tornerà, forse, a marzo.

Covid Russia: Situazione pandemica fuori controllo, con il triste record di quasi 1200 morti in un giorno.

 

 

 

 

 

Appuntamento alla prossima settimana con l’auspicio che le buone notizie quantomeno pareggino il conto con quelle meno positive.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui