IL BELLO E IL BRUTTO DELLA SETTIMANA

132

Prosegue l’appuntamento con la rubrica de La Mia Città News. Una sorta di diario settimanale per narrare i fatti e gli accadimenti più significativi a livello locale ma non solo.

Una narrazione forse opportuna in tempi in cui le notizie corrono veloci e la memoria tende a rimpiazzarle nel volgere di poche ore

Domenica 17 aprile –

Pasqua: Colomba, uova di cioccolato con sorpresa e gite fuori porta. Anche i viterbesi in questo giorno di festa perpetuano i riti religiosi pasquali ma anche quelli pagani.

Comunali Viterbo: Alla vigilia di Pasqua la Lega inaugura un punto d’ascolto a Bagnaia. L’incontro di ieri del centrodestra è stato aggiornato a domani.

Bollettino Asl: Nella Tuscia sono 257 i nuovi casi nelle ultime 24 ore.

Guerra Ucraina: Ultimatum russo a Mariupol, scaduto all’alba, a deporre le armi e ad arrendersi. La capitale Kievtorna ad essere bersaglio dell’offensiva dell’esercito di Putin. Intanto l’Italia chiude i porti alle navi cargo moscovite. E il Cremlino minaccia conseguenze imprevedibili contro i Paesi, tra cui il nostro, che forniranno armi a Zelensky.

Gerusalemme: Proseguono gli scontri tra polizia israeliana e palestinesi sulla Spianata delle Moschee. Un pullman, con a bordo turisti ebrei, è stato attaccato a sassate dai palestinesi.

Lunedì 18 aprile –

Sventato rave di Pasqua: La Tuscia di nuovo territorio di conquista per raduni abusivi. A differenza però della scorsa estate, stavolta il tempestivo intervento delle forze dell’ordine ha sventato il rave party nelle campagne di Civita Castellana. Denunciate una cinquantina di persone.

Comunali Viterbo: Giornata di pausa per la politica viterbese. Rinviato a domani l’incontro del centrodestra previsto per oggi.

Bollettino Asl: 63 i nuovi positivi accertati nella nostra provincia.

Conflitto Ucraina: L’Unione europea prepara un ulteriore pacchetto di sanzioni contro la Russia. Svezia e Finlandia valutano la rinuncia dello stato di neutralità e l’ingresso nella Nato.

Martedì 19 aprile –

Comunali Viterbo: Altro giro a vuoto per il centrodestra. Lega, Forza Italia e Fondazione si aggiornano a domani.

Bollettino Asl: Sono 92 i casi odierni, tra cui 22 a Viterbo, 12 a Tuscania, 10 a Soriano nel Cimino, 8 a Vetralla, 5 a Bassano Romano, 5 a Vignanello, 4 a Capranica, 4 a Vitorchiano. 380 i negativizzati.

Guerra Ucraina: Massiccio attacco dell’esercito di Putin nel Donbass. E’ partita la fase 2 della grande offensiva russa. Mariupol respinge dagli ucraini la richiesta del Cremlino ad arrendersi. Kiev denuncia l’impiego di bombe russe anti bunker.

Negoziati: Il presidente uscente francese Macron rivela che le trattative diplomatiche con Putin si sono interrotte, subito dopo la scoperta dei massacri di Bucha.

Mercoledì 20 aprile –

Comunali Viterbo: Un intenso carosello di incontri tra le forze di centrodestra non ha portato alcun risultato. Intanto arriva il settimo candidato sindaco. Oggi a ufficializzare la propria corsa a Palazzo dei Priori è l’imprenditore Marco Cardona, candidato del movimento Italexit di Paragone.

Bollettino Asl: In crescita esponenziale i positivi, dopo le festività pasquali. Oggi sono 579, tra cui 174 a Viterbo, 36 a Montefiascone, 24 a Vetralla, 23 a Civita Castellana, 22 a Sutri, 20 a Nepi e a Tuscania, 17 ad Acquapendente, 14 a Gallese, 13 a Bagnoregio, a Montalto di Castro e a Soriano nel Cimino, 12 a Capranica, 11 a Fabrica di Roma e a Marta, 10 a Bolsena, a Gradoli e a Vasanello. 432 i negativizzati.

Covid Italia: Si sta valutando l’eliminazione delle mascherine al chiuso dal 1° maggio, resterebbero in vigore le Ffp2 soltanto sui mezzi pubblici.

Decreto bollette: Massimo 25 gradi per i condizionatori negli uffici pubblici e nelle scuole. Dovrebbe entrare in vigore dal 1° maggio.

Covid Cina: Restrizioni estreme adottate contro il virus. Da fine marzo, con 21mila contagi, il governo ha messo in lockdown i 26 milioni di abitanti di Shanghai. Riaprono 600 imprese che, per evitare contagi e quindi un rallentamento produttivo, obbligano i dipendenti a dormire in azienda. Ripercussioni anche sul porto di Shanghai dove restano bloccate 500 navi portacontainer cariche di merci varie.

Guerra Ucraina: Secondo ultimatum di Mosca ai soldati ucraini asserragliati a Mariupol a deporre le armi. Nella città martoriata sarebbero ancora intrappolati 100mila civili.

Armi all’Ucraina: Usa, Canada e Gran Bretagna pronte ad inviare armamenti all’Ucraina, la Germania invece sosterrà Zelensky con aiuti economici.

Giovedì 21 aprile –

Confimprese: Cerimonia di premiazione in Comune per il concorso ‘Costruisci la tua impresa’, promosso da Confimprese. Premiati due gruppi di studenti dell’istituto tecnico Savi.

Comunali Viterbo: Il centrodestra sembra essere giunto al capolinea. Lega, Forza Italia e Fondazione non riescono a trovare una sintesi e gli incontri si concludono sempre con una fumata nera.

Bollettino Asl: Accertati 337 positivi, tra cui 101 a Viterbo, 19 a Montefiascone, 14 a Orte, 12 a Tuscania, 11 a Vetralla, 10 a Bagnoregio, a Bassano Romano e a Civita Castellana. 793 i negativizzati.

57esimo giorno di guerra: Mosca annuncia la conquista di Mariupol. All’interno dell’acciaieria restano intrappolati circa 2000 persone tra militari e civili ucraini. Putin torna a chiedere loro di arrendersi.

Venerdì 22 aprile –

Comunali Viterbo: Centrodestra spaccato. La Lega corre da sola con Ubertini e al ballottaggio potrebbe optare per una maggioranza Draghi. A questo punto corsa in solitaria anche per Forza Italia con Marini e Fondazione con Santucci.

Progetto Montalto: Nella Giornata mondiale della Terra, Enel presenta un progetto per la riqualificazione dell’ex centrale. L’area ospiterà impianti fotovoltaici e un museo dell’energia.

Bollettino Asl: 327 oggi i contagi nella Tuscia, tra cui 62 a Viterbo, 26 a Vetralla, 20 a Montefiascone, 14 a Sutri, 13 a Ronciglione e a Soriano nel Cimino. 533 i negativizzati.

Guerra Ucraina: Alle continue richieste del presidente Zelensky all’Occidente per l’invio di armi risponde anche la Slovenia. Dovrebbe mandare 54 carri armati dell’ex esercito jugoslavo.

L’Unione europea sta predisponendo il sesto pacchetto di sanzioni contro la Russia, che prevede anche l’embargo del petrolio.

Sabato 23 aprile –

Comunali Viterbo: Diversi gli appuntamenti che in questa giornata hanno interessato alcune candidate sindaco.

Alle 10 Luisa Ciambella (Per il Bene Comune) inaugura la sede elettorale nel quartiere Pianoscarano. Alle 11 Chiara Frontini (Viterbo Venti Venti) alle Terme dei Papi illustra ‘Nessuno escluso, per una progettazione universale della città’.

Alle 16 taglio del nastro della sede elettorale in via della Palazzina per Laura Allegrini (FdI).

Bollettino Asl: Oggi nella nostra provincia sono 322 i casi accertati, tra cui 56 a Viterbo, 20 a Vetralla, 13 a Civita Castellana, 13 a Ronciglione, a Tuscania, 12 a Orte, 11 a Montefiascone e a Soriano nel Cimino, 10 a Caprarola e a Vasanello. 399 i negativizzati.

Guerra Ucraina: Missili russi su Odessa, tra le vittime anche un bambino di 5 anni. A Mariupol rinvenuti un migliaio di corpi in una fossa comune.

Marcia della Pace: Domani edizione straordinaria della marcia Perugia-Assisi. Alla luce del conflitto ucraino l’evento, a cadenza biennale, si svolgerà anche quest’anno.

Appuntamento alla prossima settimana con l’auspicio che le buone notizie quantomeno pareggino il conto con quelle meno positive.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui