Il bello e il brutto della settimana

141

Prosegue l’appuntamento con la rubrica de La Mia Città News. Una sorta di diario settimanale per narrare i fatti e gli accadimenti più significativi a livello locale ma non solo.

Una narrazione forse opportuna in tempi in cui le notizie corrono veloci e la memoria tende a rimpiazzarle nel volgere di poche ore.

 

Domenica 28 febbraio

Bollettino Asl: L’ultimo giorno del secondo mese dell’anno registra 44 nuovi casi nella Tuscia, di cui 6 a Viterbo. In flessione rispetto ai livelli di sabato.

M5s: Summit a Roma convocato da Beppe Grillo. L’ex premier Giuseppe Conte pronto all’incarico di rifondare il Movimento, lacerato dalla scissione seguita al sostegno al governo Draghi.

Myanmar: Proseguono gli scontri per chiedere la liberazione di Aung San Suu Kyi arrestata durante il golpe militare.

 

Lunedì 1 marzo – Covid: Con un’ordinanza il sindaco di Viterbo Arena chiude per una settimana l’istituto ‘Merlini’. Troppi contagi soprattutto tra gli alunni delle elementari.

Bollettino Asl: Restano alti i numeri dei contagi giornalieri: 41 nell’intera provincia, di cui 12 nel capoluogo.

Emergenza Covid: Primo segnale di discontinuità del nuovo governo. Rimosso il controverso commissario straordinario Arcuri, al suo posto arriva il generale Paolo Figliuolo.

Governo Draghi: Nel pomeriggio giurano i nuovi sottosegretari nominati la scorsa settimana, tra cui il viterbese Francesco Battistoni.

Usa: Ad Orlando, in Florida, Donald Trump torna a incontrare i suoi sostenitori che accorrono numerosi. Dopo l’assoluzione dall’accusa di impeachment, l’ex presidente inizia le manovre per ripresentarsi alle Presidenziali del 2024.

 

Martedì 2 marzo

Bollettino Asl: Leggera discesa dei contagi nel Viterbese oggi sono 31, tra cui 9 nel capoluogo. Preoccupa la crescita dei casi nelle scuole.

Contagi: Nel pomeriggio si tiene il summit Asl-sindaci, nel quale viene espressa forte preoccupazione sia per la situazione epidemiologica nei paesi confinanti sia per le varianti, soprattutto per quella inglese.

Trasporto pubblico locale: Oggi il sindaco Arena e il vicesindaco Contardo in Regione incontrano l’assessore alla Mobilità Alessandri sul passaggio ad Astral e sui finanziamenti per rinnovare il parco macchine di Francigena.

Talete, colpo di scena: A neanche una settimana dalla nomina Biagio Eramo rinuncia all’incarico di amministratore unico.

Dpcm: Draghi cambia anche la strategia comunicativa. Le nuove misure, che entreranno in vigore dal 6 marzo al 6 aprile, invece che dal premier sono illustrate dai ministri della Salute Speranza e agli Affari regionali Maria Stella Gelmini.

Sanremo: Prima serata del 71° festival della canzone italiana in versione senza pubblico in sala, causa Covid.

 

Mercoledì 3 marzo – Bollettino Asl: Ulteriore impennata di contagi nella Tuscia saliti a 79, raddoppiati anche a Viterbo che dai 9 di ieri arrivano a 18.

Francigena: Oggi la firma del decreto di nomina ad amministratore unico di Francesco Serpa.

Matteo Renzi: Il leader di Italia Viva è stato destinatario di una busta contenente due proiettili.

Svezia: Un giovane afgano 22enne richiedente asilo accoltella sette persone, si indaga per terrorismo.

 

Giovedì 4 marzo – Covid: I contagi corrono veloci in Italia con i casi positivi che, causa varianti, accelerano prendendo di mira maggiormente i giovani.

Bollettino Asl: Anche nella Tuscia preoccupa il trend relativo ai contagi di minori, che oggi sono il 40% dei casi registrati. Complessivamente in calo i dati provinciali rispetto all’impennata di ieri: oggi sono 23, di cui 6 a Viterbo.

Governo Draghi: Il consiglio dei ministri oggi, tra gli altri temi, affronta anche il possibile slittamento delle elezioni amministrative a ottobre.

Politica nazionale: Colpo di scena nel Pd, Nicola Zingaretti si dimette da segretario e con un post lancia un duro j’accuse al suo partito che “negli ultimi 20 giorni, in piena pandemia, parla solo di poltrone e primarie”.

 

Venerdì 5 marzo – Papa Francesco: Il pontefice è a Baghdad. E’ il primo viaggio di un Papa in Iraq e anche il primo per Bergoglio dall’inizio della pandemia.

Bollettino Asl: In continua altalena i casi di positività nella nostra provincia che oggi risalgono a 43, di cui 9 nel capoluogo.

Vaccini: Draghi blocca l’esportazione di 250mila dosi di AstraZeneca, prodotte in Italia ma destinate all’Australia. Bruxelles approva.

 

Sabato 6 marzo – Covid nel Lazio: La regione, anche se al limite dell’Rt, resta ancora in zona gialla. Preoccupa la situazione del Frusinate.

Bollettino Asl: Ancora in salita i contagi nella Tuscia, oggi 49 mentre a Viterbo sono 8, un’unità in meno rispetto a ieri.

Orte: Da giorni a destare preoccupazione sono dei forti boati a cui, nonostante varie indagini tecniche, non si riesce a dare spiegazioni. Per chiarire l’origine del fenomeno il prefetto Giovanni Bruno ha chiesto l’intervento dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.

Bullicame: Finalmente, dopo sette anni in cui l’acqua era quasi scomparsa, la ‘callara’ torna a ‘fumare’ e a riempirsi. I lavori al pozzo S. Valentino, pur non essendo ancora conclusi, hanno dato il risultato auspicato da tutti.

Omicidio Cierciello Rega: La Pm ha chiesto l’ergastolo per i due giovani americani imputati per l’accoltellamento del carabiniere, avvenuto a Roma nel luglio 2019.

Appuntamento alla prossima settimana con l’auspicio che le buone notizie quantomeno pareggino il conto con quelle meno positive.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui