Il CAI incontra ad Accumoli gli arrampicatori e le guide alpine del Gran Sasso

Nuovo appuntamento della rassegna di eventi di cultura di montagna promossa dal Club Alpino Italiano Sezione di Amatrice.

0
116
montagne in movimento

Nuovo appuntamento della rassegna di eventi di cultura di montagna promossa dal Club Alpino Italiano Sezione di Amatrice che sabato 13 aprile 2019 alle ore 18,30 presso la Sala Piovan ad Accumoli, incontrerà i nomi più noti tra gli arrampicatori e le guide alpine del Gran Sasso e della Majella.

Dopo il successo di presenze ottenuto con gli scrittori Erri de Luca, Mauro Corona, Folco Terzani, Paolo Cognetti con l’illustratore Nicola Magrin, l’alpinista Domenico Perri e lo scalatore Maurizio Zanolla meglio conosciuto come Manolo, il CAI di Amatrice presenta il secondo appuntamento del 2019 della manifestazione “Montagne in Movimento” da titolo “Il Gran Sasso incontra Accumoli e Amatrice”, al quale interverranno Pasquale Iannetti, Giampiero Di Federico e Pierluigi Bini.Pasquale Iannetti è stato il gestore del rifugio Franchetti al Gran Sasso e a 20 anni è diventato guida alpina. Ha sviluppato la sua carriera al Gran Sasso, diventando capo stazione del Soccorso alpino, Istruttore Nazionale di Alpinismo del CAI e istruttore delle guide alpine. Nel 1979 ha aperto il Rifugio delle Guide a Prati di Tivo.

Giampiero Di Federico vive a Roccamorice (PE) dove lavora come guida alpina e istruttore di arrampicata. Con la sua ascesa di sette ore in solitaria sulla parete Nord Ovest del Gasherbrum I nel 1985 è diventato il più veloce salitore su una via nuova ad un “Ottomila” e il primo italiano ad aver superato un “Ottomila” in giornata. Sul Gran Sasso ha aperto i primi itinerari di VII e VIII grado del massiccio.Pierluigi Bini ha iniziato ad arrampicare a 15 anni. Ha aperto delle celebri vie sulle pareti del Gran Sasso, ed è entrato nella leggenda per il suo stile di arrampicata libera su vie di grandi difficoltà con ai piedi delle semplici scarpette da ginnastica bianche. Ha fatto scuola la sua tecnica di arrampicata estrema, basata sulla velocità e spesso in solitaria.

L’incontro con i tre alpinisti, patrocinato dai comuni di Accumoli è Amatrice, sarà presentato dallo scrittore e giornalista di montagna Stefano Ardito, con ingresso libero fino a esaurimento posti.Per informazioni e prenotazioni eventi@caiamatrice.it,  tel. 3487956329.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here