Talvolta i "miracoli" accadono

Il cane Ciuffo ritrovato dopo 3 anni; immensa la gioia dei proprietari!

202

Talvolta i “miracoli” accadono. Quando si perdono le speranze, succede talvolta l’inaspettato. E capita in giorni considerati sfortunati, come il venerdì 17.

È la storia di Ciuffo, un cane smarrito da tre anni.
Il 20 settembre 2018 il cagnolino esce di casa e si perde al km 102 dell’Aurelia, presso Riva dei Tarquini.
Per giorni e giorni i suoi proprietari,  Claudio e Giuliana, lo cercano disperatamente: mettono annunci per le strade e sui social, attivano amici e conoscenti, stabiliscono una ricompensa di 5mila euro per chi lo avesse trovato e riportato.
Ma di Ciuffo, smarritosi nel viterbese, poche tracce. Arrivano delle segnalazioni: alcuni lo hanno visto correre in autostrada, hanno fermato addirittura il traffico in un tratto per prenderlo. Sembra poi che sia stato trovato da una coppia di giovani sull’Aurelia, poi che si sia perso di nuovo e portato in un canile privato di Clermont, in Francia. Grazie al microchip e agli annunci, sono stati contattati i proprietari su Facebook. Ciuffo è stato trovato! Sono passati 3 anni. I proprietari hanno preso, nel frattempo,  un altro cagnolino. Ora lui e Ciuffo sono finalmente a casa, al sicuro, circondati da coccole e amore.

Così scrive su Facebook Giuliana Baldin:

“Buonasera a tutti!
CIUFFO È TORNATO A CASA!!!. Lui è arrivato in Francia, raccolto sull’Aurelia da una coppia. Dopo tre anni e tre mesi si è smarrito di nuovo. È stato preso e portato in un canile francese, loro hanno letto il microchip e avendo visto il volantino postato da noi, ci hanno contattato subito su Facebook.
Volevo ringraziare TUTTI VOI per l’immensa solidarietà ricevuta e Judith Verdi  che mi ha supportato con il social.
Vi abbraccio!!”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui