Il CdA Talete si sfalda: si è dimessa la consigliera Antonella Stella

Il consiglio di amministrazione perde quindi un pezzo ma non perde di validità e di potere decisionale

53
La sede di Talete Spa a Viterbo

Alla vigilia dell’assemblea Ato, prevista per domani in Provincia, arriva la notizia delle dimissioni di Antonella Stella dal consiglio di amministrazione Talete.
L’azzeramento del CdA ma, soprattutto, le dimissioni del presidente Bossola erano le richieste avanzate da tempo dai sindaci e dalla politica.

Il consiglio di amministrazione perde quindi un pezzo ma non perde di validità e di potere decisionale. Eventualità prevista soltanto nel caso che si dimettano due componenti su tre.
Di certo le dimissioni di Antonella Stella sottolineano come all’interno dello stesso consiglio – insediatosi un anno e mezzo fa – sussistessero visioni diverse sulla gestione della società idrica.

Tra le motivazioni fornite dalla Stella per le sue dimissioni: le valutazioni dei soci sull’attuale gestione della Talete, con condizioni profondamente variate rispetto alle decisioni assunte nel 2019, e le difficoltà incontrate all’interno del CdA e con la direzione, nell’assumere decisioni da lei non condivise.

Attualmente quindi il consiglio di amministrazione è composto dal presidente Bossola e dal consigliere Giuseppe Fraticelli. A meno che non arrivino ulteriori dimissioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui