Il Comune si è “bevuto” San Pellegrino in Fiore

I motivi non sono ancora chiari ma secondo me era da prevedere, che i fiori messi sul ruvido peperino del nostro Centro Storico si sarebbero seccati

396
san pellegrino3

I motivi non sono ancora chiari ma secondo me era da prevedere, che i fiori messi sul ruvido peperino del nostro Centro Storico si sarebbero seccati.

Infatti, così e stato. Si sono seccati dopo il primo giorno. Si sono fatti ammirare il giorno dell’inaugurazione e, poi, si sono subito seccati. Devo dire la verità, l’avevo immaginato. Avrei dovuto dirlo, parlare con tutti, avvertirli del rischio che correvano, ma forse ingenuamente ho pensato che, alla fine, tutto sarebbe andato bene lo stesso. Poi adesso sto pensando e ripensando alle cause di questa moria, e mi è tornato alla mente che la botte, dalla quale doveva essere prelevata l’acqua per innaffiare tutti i fiori, è stata quasi completamente prosciugata dal Comune di Viterbo, quando ha deciso di tagliare il contributo della kermesse di ben 10.000 euro.

san pellegrino
Fiori e piante secche in piazza San Pellegrino

I fiori di qualunque colore (rossi, verdi, bianchi, gialli, arancioni, e altri minori) non hanno gradito questo razionamento, e dopo una assemblea veloce, hanno deciso di seccarsi. Ecco allora, già da ieri, gli operai e gli installatori, tutti all’opera a smontare le baracche e baracchette, che erano state messe nei luoghi della manifestazione. Peccato, diranno i turisti che verranno sabato e domenica, sicuri di trovare tutti i fiori al loro posto. Peccato diranno i viterbesi, che credevano di godere di questi profumi e di questi colori fino a domenica. Peccato dirà il Comune, che se l’era cavata citando l’antico adagio: “Campa cavallo che l’erba cresce”. Il cavallo è morto e i fiori si sono seccati. Nel funerale generale che desta il vuoto dei fiori appassiti, festeggiano i cafoni viterbesi, che non potevano più parcheggiare all’ombra dei leoni della Fontana di Piazza delle Erbe. Cari bifolchi, allegria! Adesso si può parcheggiare di nuovo a ridosso del monumento. Finalmente!

san pellegrino
Resta vuota e con pochi addobbi anche Piazza San Lorenzo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui