Riceviamo e pubblichiamo

Il consigliere Angeletti: “Assurdo che il centrodestra pensi solo ad attaccarsi sulla stampa!”

454
carlo-angeletti

CIVITA CASTELLANA – “E’ vero che la politica sta cambiando con la caduta delle ideologie, ma quello che sta accadendo in questa campagna elettorale del 2019 a Civita Castellana, penso che abbia dell’assurdo, dato che chi avrebbe dovuto avere l’obbligo civico e morale di mandare a casa un centro sinistra che ha letteralmente affossato nel suo decennio di governo la nostra città, pensa solo ad attaccarsi sulla stampa.
Infatti da giorni stiamo assistendo ad una sceneggiata teatrale degna del romanzo storico dei Promessi Sposi, che vede protagonisti i partiti del cosiddetto centro destra, che si stanno accusano a vicenda, dimostrando sempre più per tali motivi’, tutta quella pochezza politica amministrativa che in quest’ultima legislatura, ha contraddistinto la loro azione istituzionale presso il Consiglio Comunale di Civita Castellana.
Sicuramente di tutto questo infantilismo, ne sta beneficiando il Comandante Zezza, della brigata piddina civitonica, che nonostante abbia contribuito a condurre la nostra città sul baratro, si vorrebbe ora presentare come il nuovo che avanza e che non ha nulla a che vedere con la Giunta targata by Angelelli….
Pertanto, se i partiti del cosiddetto centro destra venissero ogni tanto nelle apposite Commissioni Consiliari e in Consiglio Comunale, votando contro provvedimenti vessatori proposti dalla maggioranza del PD civitonico, magari avrebbero pure saputo che il Piano Finanziario SATE del 2019 , che ha comportato un aumento della bolletta della monnezza pari ad euro 125.000,00, doveva essere riproposto perché non erano state contemplate delle voci riguardanti i costi e ricavi…
Al contempo ricordo a questi partiti e ai loro esponenti, che dal mese di novembre 2018, sono state depositate presso il Segretario generale del Comune di Civita Castellana, una istanza di Commissione consiliare sulla SATE ed una richiesta di Consiglio Comunale aperto riguardante tematiche ambientali e di viabilità, che per il momento è stata firmata solo dal Consigliere del movimento cinque stelle Maurizio Selli.
Quindi se volete sapere l’operato della Società pubblico privata SATE, invece di Preoccuparvi del Nibbio , del Griso e di Don Rodrigo, basta che salite le scale del Palazzo comunale e andate firmate le istanze sopra esposte e probabilmente avrete risposte ai vostri quesiti….
Se non lo farete peggio per voi!!!”

Il Consigliere Comunale 
Carlo Angeletti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui