Per Virgili bisogna trasformare l’attuale casa della salute in un ospedale di comunità

Il consigliere comunale Francesco Virgili ha raccolto 1000 firme a sostegno dell’ospedale Sant’Anna di Ronciglione

108
Francesco Virgili consegna le firme al comitato per la riapertura del S. Anna

Il consigliere comunale Francesco Virgili di Capranica ha consegnato circa 1000 firme, da lui raccolte tra i capranichesi che desiderano vedere pienamente funzionante l’ospedale Sant’Anna di Ronciglione.

A riceverle, l’altra sera, il Comitato Amici del Sant’Anna, rappresentato da Antonio Tosi e Fabio Troncarelli. Un sodalizio civico che tanto ha fatto e sta facendo per potenziare e rinnovare la struttura ospedaliera.

Il consigliere comunale Francesco Virgili

“Quando ho iniziato la raccolta delle firme – dichiara Francesco Virgili – qualcuno ha commentato con sarcasmo questa mia iniziativa e l’ha bollata come inutile.

“Invece – prosegue Virgili – i miei concittadini hanno compreso perfettamente il valore di questa dimostrazione di sana democrazia. Anche a Capranica la gente ha a cuore le sorti dell’ospedale di Ronciglione, depotenziato da una politica regionale miope e non rispettosa delle esigenze dei cittadini elettori”.

“Tutte le firme raccolte nei comuni del comprensorio – conclude Virgili – saranno consegnate la prossima settimana in Regione. I cittadini hanno diritto alla salute e alla sicurezza”.

Tra gli obiettivi del Comitato Amici del Sant’Anna, c’è quello di trasformare l’attuale Casa della salute in un Ospedale di Comunità. Una struttura per ricoveri brevi e per pazienti a bassa intensità di cura, a gestione prevalentemente infermieristica, da 20 posti letto fino ad un massimo di 40, oltre agli ambulatori, la radiologia, ecografia, ematologia, ortopedia sportiva, ortodonzia e laboratorio analisi.

Inoltre, il Comitato sollecita l’ARES per l’assegnazione di una seconda ambulanza, poiché una è insufficiente, e l’amministrazione comunale di Ronciglione per l’area di atterraggio dell’eliambulanza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui