Il Corano imbrattato, la solidarietà del Forum Ambientalista

"Auspichiamo che vengano al più presto individuati i responsabili e che tutte le istituzioni e le forze politiche e sociali si uniscano nella condanna di un gesto indegno"

324

“Il Forum Ambientalista si stringe alla comunità musulmana di Civitavecchia ed esprime la propria massima solidarietà per il vile atto di oltraggio, avvenuta due notti fa, alla loro sala di preghiera”. Lo scrive in una nota l’associazione ambientalista. “Vogliamo augurarci – prosegue – che tale indegno gesto sia il frutto di un atto di vandalismo isolato e non un’espressione del clima d’odio che sta sempre più dilagando nel nostro paese. Civitavecchia è una città di porto ed in quanto tale, per definizione, città aperta ed accogliente; simili gesti vanno isolati e condannati, da tutti e tutte.
Per questo – conclude il Forum Ambientalista – auspichiamo che vengano al più presto individuati i responsabili e che tutte le istituzioni e le forze politiche e sociali si uniscano nella condanna di un gesto indegno di una di una società che voglia definirsi civile”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui