Il Covid “taglia” i saldi: come e quando ripartiranno nel viterbese?

La Città dei Papi cerca - come gli altri Comuni - la luce e di far ripartire al meglio le attività che ormai ne risentono delle continue prevenzioni avvenute con le chiusure

104

Iniziano i saldi – ovvero – cercano di ripartire i negozi dopo la situazione drastica che il Paese vive a causa della pandemia del Covid-19.  Un miliardo in meno dello scorso anno – secondo la stima dei dati della Confcommercio – con un totale di 4 miliardi di euro contro 5.

Nel Lazio si dovrebbe prendere il via dal 12 gennaio in un momento non proprio dei migliori. La Città dei Papi cerca – come gli altri Comuni – la luce e di far ripartire al meglio le attività che ormai ne risentono delle continue prevenzioni avvenute con le chiusure. Bisognerà anche capire in che fascia di colori si ritroverà la Regione e quindi anche il capoluogo viterbese ma sicuramente visti i dati si dovrebbe essere nuovamente in zona gialla – così si spera.

In Basilicata, Molise e Valle D’Aosta si partirà domani con “svendite record” mentre dal 7 gennaio i saldi inizieranno in altre regioni italiane quali la Lombardia, Piemonte e Sicilia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui