Le parole del sindaco dimissionario di Viterbo: "In questi tre anni e mezzo trovo di aver realizzato diverse iniziative importanti per la nostra città e di aver finanziato tante opere pubbliche che spero troveranno realizzazione al più presto"

Il messaggio di Natale di Arena: “Grazie ai vostri messaggi sto mitigando il grande senso di amarezza che provo”

132
arena

“Cari concittadine e concittadini, purtroppo come ormai già sapete il mio mandato come sindaco della città di Viterbo si è interrotto bruscamente per cause non dipendenti dalla mia volontà. Approfitto di questa occasione per ringraziare dei tantissimi messaggi di stima e vicinanza che da ieri sto ricevendo e grazie ai quali sto mitigando il grande senso di amarezza che provo in questo momento”.

Inizia così il video-messaggio diffuso dal sindaco dimissionario di Viterbo Giovanni Arena in occasione del Natale, dopo l’incontro tenutosi ieri sera dal notaio in cui 19 consiglieri di maggioranza e opposizione si sono riuniti per sfiduciare il primo cittadino.

“In questi tre anni e mezzo trovo di aver realizzato diverse iniziative importanti per la nostra città e di aver finanziato tante opere pubbliche che spero troveranno realizzazione al più presto. – ha aggiunto Arena nel video – Ad esempio i sei milioni per le asfaltature che inizieranno in primavera, il nuovo appalto dei rifiuti, che darà maggior decoro alla città, il nuovo appalto per il verde pubblico, che vede raddoppiato l’investimento rispetto agli anni precedenti, il termine dei lavori a Piazzale Gramsci e la riqualificazione di via Maria Santissima Liberatrice e di San Faustino. Il giorno delle mie dimissioni ho inoltre avuto modo di inaugurare un’opera a cui tenevo tantissimo, l’apertura del museo di Palazzo dei Priori dove sono esposte le due più importanti opere di Sebastiano del Piombo”.

“Una cosa della quale vado particolarmente orgoglioso è il rapporto che sono riuscito a instaurare con i cittadini e in particolare con i giovani. Ritengo di aver gestito con concretezza e con l’obiettivo di tutelare la salute dei miei concittadini la crisi pandemica che viviamo ormai da due anni e con una certa preoccupazione affronto l’idea di lasciare senza guida la città in questo momento di nuova diffusione del virus. Mi auguro di sapervi felici nel vivere la bellezza degli addobbi natalizi che abbelliscono Viterbo e spero di tutto cuore che possiate passare dei giorni di festa nella massima serenità e nell’intimità delle vostre famiglie. Buon Natale a tutti e voi e arrivederci a presto!”, ha concluso Arena.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui