Il ministro Bellanova al porto di Civitavecchia

Era insieme al comandante generale delle Capitanerie Pettorino per la presentazione dei risultati di "Mercato Globale"

252

Il ministro alle Politiche agricole alimentari e forestali, Teresa Bellanova è stata a Civitavecchia questa mattina, a bordo della nave Gregoretti, insieme al Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino, per la presentazione dei risultati di un’intensa attività di prevenzione e controllo condotta dalla Guardia Costiera su tutto il territorio nazionale.

L’operazione complessa “Mercato Globale” – partita a fine novembre e tuttora in corso – vede impegnati oltre 5mila uomini e donne della Guardia Costiera in una serie di controlli lungo l’intera filiera ittica, dal mare agli esercizi commerciali, fino alla tavola dei consumatori. Operazione che ha portato finora al sequestro di circa 80 tonnellate di prodotti ittico non conforme e a oltre 1 milione e 300 mila euro di multe.

Nel periodo in cui è massima la commercializzazione di prodotti originati dall’attività di pesca e a completamento delle molte attività condotte dai militari del Corpo delle Capitanerie di porto durante tutto l’arco dell’anno, l’operazione garantisce che sulle tavole degli italiani non arrivino prodotti inidonei al consumo e pertanto potenzialmente pericolosi per la salute umana.

“La Guardia Costiera – ha sottolineato il ministro – svolge un’azione preziosissima, assicurando – col suo operato – non solo la genuinità del pescato che arriva sulle nostre tavole, ma anche la piena sostenibilità dell’attività di pesca nei nostri mari”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui