Il parcheggio gratuito del Sacrario scoppia: transenne per impedire l’entrata di veicoli

Gli addetti sono stati costretti a chiudere per un po' le entrate del parcheggio, riempito da persone entusiaste di risparmiare i due euro canonici nella zona di sosta temporaneamente gratuita

179

Un provvedimento preso dall’amministrazione comunale viterbese che sta certo dando i suoi frutti: nella giornata di ieri, intorno alle 16 del pomeriggio, si è stati infatti costretti ad apporre sulle entrate del parcheggio alcune transenne, poiché esso, già pieno, continuava a essere invaso dalle vetture.

Arena aveva dichiarato quanto questa operazione, ossia, per chi ancora non lo avesse capito, quella di rendere gratuita la sosta nella Piazza in questione, fosse fondamentale per provare a far tornare le persone in centro durante il periodo natalizio.

L’unica domanda che sorge spontanea è se davvero tutte queste persone che non si sono mai fatte vedere in centro, le quali sono ora lì presenti solo per risparmiare qualche spicciolo, possano davvero tornare a far girare seriamente l’economia del posto. L’augurio è che sia così, anche se sembra molto strano.

Ovviamente il viterbese non si è lasciato sfuggire (non avrebbe potuto!) l’occasione di risparmiare ben due euro rispetto al solito, e ne ha approfittato costringendo chi di dovere a bloccare l’eccessiva affluenza; una capacità di sfruttare al massimo vantaggi economici (anche se insignificanti) già dimostrata in questi giorni dall’altissimo numero di cashback attivati in città.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui