“Il pericolo radon negli edifici”, domani 8 luglio la conferenza a Roma presso la Casa dell’Architettura

Il convegno si propone di porre l'attenzione non solo sugli effetti nocivi del radon ma anche sulle strategie progettuali, materiche, costruittve ed impiantistiche da mettere in atto per la bonifica degli ambienti in cui il gas è contenuto in alte concentrazioni

554

“Il pericolo radon negli edifici: qualità dell’aria indoor, protezione, prevenzione” è il titolo del convegno che avrà luogo domani 8 luglio 2019 a Roma, dalle 14:30 alle 19:00 presso la Casa dell’Architettura.

Recenti studi epidemologici hanno evidenziato come su un totale di 35mila casi di tumore ai polmoni ben 3400 siano causati dal radon, un gas estremamente presente su tutto il territorio italiano.

Il convegno si propone di porre l’attenzione non solo sugli effetti nocivi del radon ma anche sulle strategie progettuali, materiche, costruittve ed impiantistiche da mettere in atto per la bonifica degli ambienti in cui il gas è contenuto in alte concentrazioni.

Nella prima parte dell’evento verrà affrontata la natura geologica del problema, gli aspetti sanitari e i rischi per la salute. in seguito si discuterà invece delle attività di controllo che coadiuvano il lavoro dei tecnici, delle scelte progettuali legate alla radioattività dei materiali da costruzione e delle tecniche di misurazione e di risanamento.

L’evento, organizzato dall’architetto Ilaria Montella, fa parte di un ben più ampio progetto di sensibilizzazione portato avanti dall’ordine degli Architetti di Roma attraverso il CTF (Comitato Tecnico per la Formazione) con lo scopo di combattere le problematiche dovute al radon da anni presenti sul nostro territorio.

Programma dell’evento

Modera: Arch. Ilaria Montella, Referente percorso formativo “Sostenibilità” OAR ORE 14:30 Registrazioni CHECK-IN dei partecipanti

ORE 14:50 | SALUTI ISTITUZIONALI
Chiara Tonelli, Consigliere dell’Ordine degli Architetti di Roma

ORE 15:00 | AREE A RISCHIO: LA MAPPATURA DEL RADON IN ITALIA
Giancarlo Torri, Responsabile Area Fisica – ISIN, Ispettorato Nazionale per la sicurezza nucleare e la radioprotezione

ORE 15:20 | IL PERICOLO RADON. IL LAVORO SVOLTO DAL “TAVOLO TECNICO RADON” E LE LINEE DI INDIRIZZO PER LA PREVENZIONE
Vincenzo Giovine, Vice Presidente Consiglio Nazionale dei Geologi – Coordinatore Commissione Ambiente CNG – Tavolo Tecnico “Radon”

ORE 15:45 | ESPOSIZIONE A RADON: IMPATTO SULLA SALUTE UMANA E ATTIVITÀ INTERNAZIONALI E NAZIONALI PER LA PROTEZIONE E LA PREVENZIONE
Francesco Bochicchio, Direttore del Centro nazionale protezione delle radiazioni e fisica computazionale, Istituto Superiore di Sanità

ORE 16:10 | NUOVO APPROCCIO ALLA PROTEZIONE DALL’ESPOSIZIONE AL RADON NEGLI AMBIENTI DI LAVORO
Rosabianca Trevisi, INAIL-DiMEILA Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro, Dipartimento di medicina, epidemiologia, igiene del lavoro e ambientale

ORE 16:35 | IL SISTEMA DELLE AGENZIE E IL MONITORAGGIO DELLA RADIOATTIVITÀ AMBIENTALE. LE CAMPAGNE DI MONITORAGGIO DEL RADON SVOLTE NEL LAZIO
Alessandro D. Di Giosa, Servizio qualità dell’aria e monitoraggio degli agenti fisici – ARPA Lazio, Agenzia Regionale Protezione Ambientale del Lazio

ORE 17:00 | IL LABORATORIO RADON DELL’ISTITUTO DI RADIOPROTEZIONE DELL’ENEA Silvia Penzo, Istituto di Radioprotezione ENEA (IRP)

ORE 17:25 | TECNICHE DI MISURAZIONE E DI BONIFICA DEGLI AMBIENTI AD ALTA CONCENTRAZIONE DI GAS RADON
Massimo Moroni, Membro del Tavolo Tecnico “Radon” istituito presso il Consiglio Nazionale dei Geologi

CASO DI STUDIO PRATICO: RISANAMENTO DI ABITAZIONE POSTA AL QUINTO PIANO DI UN EDIFICIO CON PLURALITÀ DI SORGENTI DI EMISSIONE
Monica Bernardini, Esperto consulente radon

ORE 18:00 | IL PROGETTO “LIFE RESPIRE”: LA RICERCA SU UN SISTEMA A BASSO COSTO PER L’ABBATTIMENTO DEL RADON NEGLI EDIFICI
Sabina Bigi, Dip. Scienze della Terra, CERI – Centro di Ricerca Previsione, Prevenzione e Controllo dei Rischi Geologici, Sapienza Università di Roma

ORE 18:20 | CONSIDERAZIONI SULL’INFLUENZA DEI PARAMETRI MICROCLIMATICI SULLA CONCENTRAZIONE DI RADON IN AMBIENTE CONFINATO
Rosaria Ippolito e Romolo Remetti, DSBAI – Dipartimento di Scienze di Base e Applicate per l’ingegneria – Sapienza Università di Roma

ORE 18:45 | DIBATTITO E CONCLUSIONI | Proiezioni future e ruolo decisivo dei professionisti ORE 19:00 | Registrazioni CHECK-OUT dei partecipanti

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here