Il Premier Conte incontra MIO Italia, Lupe Roma e IHN

133

”Nell’incontro tenuto oggi pomeriggio abbiamo depositato tutte le nostre richieste al Premier Conte, già peraltro fornite la scorsa settimana al MEF al Sottosegretario On. Baretta, rappresentando con forza lo stato di disperazione nel quale versa il nostro settore.
Attendiamo di conoscere l’entità degli interventi del DPCM, in primis il fondo perduto, soprattutto nella tempistica della modalità di erogazione. Non abbiamo più tempo da perdere, le nostre attività sono al collasso.
Si parla di ingenti misure di sostegno, non ben definiti miliardi di euro a fondo perduto erogati entro la metà di novembre, direttamente sui conti correnti tramite Agenzia delle Entrate ma aspettiamo di leggere nero su bianco.
Interventi su affitti, attenzione alle startup, proroga della Cassa Integrazione e rapporto con le banche gli altri provvedimenti necessari e prioritari.
Il Premier Conte si è impegnato a convocarci di nuovo i primi di dicembre per verificare lo stato dell’arte del nostro comparto. Attendiamo fiduciosi un’altra potenza di fuoco…sperando di non rimanere bruciati”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui