“Il sapore della solidarietà”, parte la II edizione delle cene a Pianoscarano

Appuntamento il 23 e 24 agosto a piazza Scotolatori a Pianoscarano e il 7 e 8 settembre a Prato Giardino

0
228

Il 23 e 24 agosto piazza Scotolatori, nel cuore del quartiere di Pianoscarano, ospiterà la seconda edizione delle cene organizzate dall’associazione di volontariato “Viterbo con Amore”, in collaborazione con l’emporio solidale di Santa Barbara e l’amministrazione comunale di Viterbo.

Il presidente dell’emporio solidale Domenico Aruzzolo ha spiegato che le aspettative per la seconda edizione della manifestazione sono molto alte. “L’anno scorso abbiamo avuto ottimi risultati – ha detto Aruzzolo – e speriamo di fare ancora meglio quest’anno. È bello vedere che diverse realtà della comunità viterbese collaborano per uno scopo comune in nome della solidarietà”. Il presidente ha fornito i dati dei primi sei mesi di attività dell’emporio, aperto dal maggio del 2018. “Attualmente aiutiamo 81 famiglie, per un totale di 305 persone, il 30% delle quali sono minorenni. Inoltre, il 75% dei beneficiari sono italiani, viterbesi, principalmente dei quartieri di Santa Barbara, Pilastro e Sacra Famiglia”.

Anche l’assessore allo Sviluppo Economico Alessia Mancini è molto positiva sull’esito della manifestazione. “L’anno scorso è stata una scommessa, quest’anno si tratta di una certezza. Viterbo è una città che crede nel volontariato”. Sergio Insogna, presidente della consulta del volontariato ha spiegato che “la sinergia tra associazioni e amministrazione è fondamentale per portare avanti iniziative di questo tipo”.

Domenico Aruzzolo ha detto che gli appuntamenti con la solidarietà non finiscono qua. I prossimi 7 e 8 settembre a Prato Giardino, in occasione della chiusura delle giostre, verranno organizzate due serate dedicate allo street food. Il ricavato servirà per completare il progetto del giardino Primavera, dedicato ai ragazzi autistici o con sindrome di Down, che dovrebbe essere inaugurato entro fine settembre. Il Sindaco di Viterbo Giovanni Arena ha concluso dicendo che le iniziative solidali sono “la dimostrazione che insieme si possono fare dei piccoli miracoli. Sarò ben felice di partecipare alle iniziative e anche all’inaugurazione del giardino Primavera”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here