"Confidiamo in un rapido ripristino, anche parziale, della viabilità"

Il sopralluogo del sindaco Arena sul tratto di Superstrada interrotta

121
Interruzione tratto della strada statale 675 umbro laziale, il sindaco Giovanni Maria Arena questa mattina sul posto per un sopralluogo e per avere ragguagli dall’Anas in merito a tempistiche e modalità dei lavori in corso.
“In mattinata ho avuto modo di confrontarmi con i tecnici Anas, coordinati dall’ingegner Malizia – spiega il primo cittadino -. Con molta professionalità mi hanno illustrato l’attuale situazione e le modalità con cui intendono procedere. Al momento sono in corso le operazioni di carotaggio per consentire il deflusso delle acque. Seguiranno una serie di accurate valutazioni tecniche per verificare la possibilità di riaprire al traffico l’altra carreggiata, o in unico senso o a doppio senso di marcia.
Il tutto in attesa dell’intervento di consolidamento – aggiunge il sindaco Arena -. L’interruzione della circolazione, disposta domenica scorsa a seguito di una crepa verticale sull’asfalto, interessa un tratto importante della superstrada, ovvero quello che collega le uscite Viterbo nord e Viterbo Terme. Un tratto particolarmente frequentato, utilizzato da molti automobilisti viterbesi – ha aggiunto il sindaco Arena -.
Mi è stato confermato che la ditta incaricata sarà operativa giorno e notte. Nel mentre sarò in costante contatto con l’ingegner Malizia per avere aggiornamenti quotidiani sulla prosecuzione dei lavori. Confidiamo di poter avere entro pochi giorni una soluzione che consenta, in sicurezza, il ripristino, anche parziale, della viabilità”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui