ILLUSTRATO IL CRONOPROGRAMMA DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE PER L’EDIFICIO SCOLASTICO RODARI

129

Civita Castellana – Si è tenuta giovedì 23 dicembre, presso la sala consiliare del palazzo comunale, una riunione richiesta dai rappresentanti dei genitori degli allievi dell’istituto scolastico comprensivo XXV Aprile, al fine di conoscere lo stato dei lavori di ristrutturazione dell’edificio scolastico “Rodari”. Presenti all’incontro il sindaco Luca Giampieri, l’assessore alla Cultura e all’Istruzione pubblica Simonetta Coletta, l’assessore ai Lavori pubblici Carlo Angeletti e il tecnico comunale architetto Mauro Masci, insieme alla dirigente scolastica della “Rodari” Simona Cicognola e una rappresentanza di docenti e genitori.

L’architetto Masci ha spiegato le dinamiche relative allo svolgimento delle attività di ristrutturazione che, a partire dal 2022, vedranno iniziare il terzo stralcio di lavori, i cui fondi stanziati oggi si trovano tecnicamente in avanzo vincolato ma che permetteranno di ultimare, consolidare e rendere operativa e funzionale (qualora e non appena le autorità sovracomunali preposte ne daranno relativa autorizzazione) la parte della struttura scolastica sita in via Salvador Allende dove, oltre alle aule, sono presenti anche la palestra e il teatro. La scelta dell’amministrazione comunale è stata quella di destinare ai lavori della “Rodari” la maggior parte della quota possibile dei fondi utilizzabili fra quelli svincolati da bilancio per il 2022.

Interventi, poi, sono presenti altresì nel piano delle opere pubbliche triennali 2022-2024 adottato dalla giunta, e verranno realizzati secondo il cronoprogramma illustrato dagli amministratori e dal tecnico. Cronoprogramma che include anche una revisione dei lavori da realizzare per accelerare la fine dei lavori e la fruibilità dell’opera. Con il reperimento di ulteriori fondi, infine, verranno effettuati anche i lavori nell’area dell’edificio scolastico che si trova in via Enrico Minio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui