Imbrattata con insulti pesanti la sede del Movimento 5 stelle

Insulti pesanti nei confronti dell'ormai ex sindaco Antonio Cozolino e di sua moglie.

400

Insulti pesanti nei confronti dell’ormai ex sindaco Antonio Cozolino e di sua moglie sono quelli comparsi all’ingresso della sede del Movimento 5 stelle di via Regina Elena.

“Poche ore fa – dicono dal movimento – abbiamo trovato il cancello della sede del Movimento 5 Stelle di Civitavecchia imbrattato con insulti pesanti nei confronti del sindaco Cozzolino e della sua famiglia. Per 5 anni abbiamo messo in atto una politica pulita ed onesta ed il fatto che a pochi giorni dalle elezioni accadano fatti così spiacevoli è veramente un pessimo segnale per la nostra città e per la politica tutta. I cittadini – aggiungono – hanno preso la loro decisione alle urne, l’abbiamo accettato con onore e a testa alta, ma non ci abbasseremo mai a tollerare gesti simili che nulla hanno a che vedere con competizioni politiche, ma vanno perseguiti e condannati. Ci auguriamo che tutta la politica ed in particolare il nuovo sindaco e la sua maggioranza prendano con forza le distanze da tali comportamenti beceri che non hanno nulla di politico né tantomeno sono degni del genere umano. E’ proprio il caso di dire che se il buongiorno si vede dal mattino – concludono – non ci aspettiamo tempi buoni per la nostra città”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here