In arrivo sull’Italia un caldo infernale con temperature in aumento

208

Giugno bollente, mai così caldo e le temperature sono destinate ancora a salire nei prossimi giorni su gran parte dell’Italia fino a raggiungere valori davvero eccezionali per il periodo, anche superiori a quelli della rovente stagione dell’anno 2003. Un record, dunque, dopo una primavera caratterizzata da una forte dinamicità atmosferica e da un clima piovoso e fresco.
Si avvicina il solstizio d’estate, ma il grande caldo è già arrivato e si intensificherà nei prossimi giorni, con punte di addirittura 38/40°C!

L’ alta pressione di matrice africana, con il suo carico d’aria torrida, è pronta a invadere la nostra Penisola con temperature bollenti.

L’ apice  si raggiungerà soprattutto a cavallo dell’ormai imminente weekend quando gran parte del Paese sarà avvolto da un’atmosfera “incandescente”, da Nord a Sud. Basti pensare che su alcune città della Sardegna, come ad esempio Oristano, i termometri saliranno fino a toccare i 41°C. Valori davvero molto elevati sono attesi anche in Sicilia e su gran parte del Sud.
Non saranno da meno inoltre alcuni tratti interni del Centro-Nord, specie la Toscana, le Marche e la Val Padana.
Anche su queste zone registreremo valori davvero elevatissimi per il periodo con punte di 34/35°C a Roma, 37/38°C a Firenze e fino a 39°C ad Ascoli Piceno, Macerata, Bologna, Ferrara e Modena.
Ad esaltare ulteriormente la sensazione di caldo ci penserà un aumento del tasso di umidità con il tanto temuto effetto afa.

Solo  all’inizio della prossima settimana ci sarà  un parziale cedimento dell’alta pressione al Nord e marginalmente al Centro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui