In fuga da due anni, rintracciato e arrestato rapinatore romeno

I fatti risalgono al 2010 quando l'uomo, insieme ad alcuni complici, fu condannato per una rapina compiuta con particolare efferatezza nei confronti di due anziani fratelli tarquiniesi

168

In fuga dopo essere stato condannato per una rapina nel 2010, romeno finisce in manette.

I fatti risalgono al 2010 quando l’uomo, insieme ad alcuni complici, fu condannato per una rapina compiuta con particolare efferatezza nei confronti di due anziani fratelli tarquiniesi che, per poco denaro, erano stati ripetutamente colpiti dagli aggressori.

Condannato nel 2018 a cinque anni di reclusione, dopo la sentenza l’uomo svanì rendendosi irreperibile. Gli uomini della polizia nel tempo hanno continuato a monitorare gli spostamenti della moglie così da riuscire a risalire al luogo dove il rapinatore si nascondeva da ormai due anni.

Essendo rientrato nel suo paese d’origine, i militari hanno proceduto con la richiesta di un mandato d’arresto europeo. Rintracciato dalla polizia romena, l’uomo è stato tratto in arresta ed assicurato presso le carceri del luogo per scontare la pena assegnata.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui