L'iniziativa ha lo scopo di raggiungere i 20.000 euro per donare nuovi macchinari all'ospedale Belcolle di Viterbo

“In memoria di Fabrizio Bianchini”, la raccolta fondi supera i 3.000 euro

247

La raccolta fondi in memoria di Fabrizio Bianchini, scomparso in Messico dopo il ricovero in ospedale per aver contratto il Covid, in soli due giorni ha già raggiunto l’importante traguardo di 3.000 euro, a fronte di un obiettivo stimato di 20.000.

L’iniziativa benefica – lanciata dal fratello Paolo Bianchini sulla piattaforma online #GoFundMe – ha lo scopo di raccogliere denaro per acquistare macchinari da donare all’ospedale Belcolle di Viterbo: nello specifico, si tratterà di un ecografo portatile wireless per il posizionamento dei cateteri venosi nei reparti e per l’esecuzione dei blocchi nervosi in sala operatoria e una sonda per elettrocardiogramma endocavitario.

E’ possibile continuare ad effettuare donazioni al seguente indirizzo: https://www.gofundme.com/f/in-memoria-di-fabrizio-bianchini?utm_source=customer&utm_medium=copy_link_all&utm_campaign=m_pd%20share-sheet&fbclid=IwAR0PdIstxHsHn-lqzJuWjazKEonNK3N4Sms2tMG8.

Per contribuire tramite bonifico bancario le coordinate sono le seguenti:
Iban Banca Lazio Nord intestato a *MIO ITALIA*
*It58k0893114505000040018758*
*Causale*: donazione in memoria di Fabrizio Bianchini

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui