Riceviamo e pubblichiamo

Inaugurazione dell’area artigianale di Torrita di Amatrice. Sebastiani e Ramacogi: “momento di rinascita”.

450
Torrita di Amatrice

“A nome dell’amministrazione provinciale di Rieti che abbiamo avuto oggi l’onore di rappresentare , siamo lusingati ed orgogliosi di partecipare alla riapertura di questa attività artigianale nella frazione di Torrita che ha vissuto, insieme al resto dell’Amatriciano, gli eventi più tragici e imprevedibili che la storia di questa terra abbia mai ricordato nell’ultimo secolo. La resurrezione è un concetto cristiano: per chi crede è il ritorno alla vita dopo la morte. Riteniamo che chiunque si sia ritrovato a partecipare ad un momento di condivisione, anche se non credente, non possa pensare ad un concetto diverso assistendo ad un evento dall’alto valore simbolico. E’ un segnale concreto di rinascita perché dimostra il coraggio e la voglia di intrapresa, lo spirito di chi scommette nonostante tutto e non si lamenta dell’inefficienza e della lontananza dello Stato ma prende in mano, in prima persona, il proprio e altrui destino”.

E’ quanto dichiarano il vicepresidente della Provincia di Rieti, Andrea Sebastiani, e il consigliere provinciale Maurizio Ramacogi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui