Ad emergenza si aggiunge emergenza, il timore è che sarà ancora Viterbo a pagarne le conseguenze

Incendio a Malagrotta, dove finiranno le 900 tonnellate giornaliere di rifiuti romani trattati dall’impianto?

73

Solidarietà ai cittadini dell’area che, nel raggio di un chilometro, sono stati invitati a tenere chiuse le finestre delle proprie abitazioni per un possibile pericolo diossina a seguito della nube sprigionata dal rogo dell’impianto.

Ma l’incendio divampato ieri nel tardo pomeriggio a Malagrotta riaccende i riflettori sulla cronica emergenza del ciclo di rifiuti della Capitale, le cui conseguenze tendono a ricadere sempre e comunque su Viterbo.

E il timore che potrebbe essere di nuovo e ancora la nostra città a doverne sopportare le ripercussioni non viene certo fugato dalle dichiarazioni rilasciate nell’immediato dal sindaco Gualtieri.

“L’incendio di vaste proporzioni divampato a Malagrotta, per cause ancora da accertare dalle autorità, sta purtroppo interessando anche il Tmb2 che tratta 900 tonnellate al giorno di rifiuti”.

“L’incendio del Tmb – prosegue Gualtieri – non è solo un grave incidente, ma costituisce un danno significativo per il sistema di raccolta e smaltimento dei rifiuti a Roma, su cui avrà inevitabili conseguenze immediate. Siamo già al lavoro per ricollocare quanto prima le quantità trattate dall’impianto danneggiato e indirizzarle su altri impianti di trattamento e sui successivi sbocchi. Già domani mattina (stamani ndr.) si riunirà la cabina di regia con Ama e gli operatori che hanno contratti in essere diretti e indiretti con l’azienda di Roma”.

Dello stesso tenore le dichiarazioni dell’assessore regionale al Ciclo dei rifiuti e impianti di trattamento Massimiliano Valeriani.

“La Regione Lazio sarà al fianco del Comune di Roma per individuare alternative per smaltire le quantità di rifiuti che non potranno essere collocate nell’area di Malagrotta”.

Per esperienza diretta ormai Viterbo sa che purtroppo “individuare alternative” per la Regione si traduce con l’invio di ulteriori camion a Monterazzano.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui