Incendio a via della Pace, nel Lazio Club di Bartocci a New York

Il presidente e fondatore del locale andato in fiamme, molto conosciuto nella Grande Mela, è di origini ronciglionesi.

703

Le fiamme devastano il Lazio Club di New York in via della Pace.

Il presidente e fondatore del locale, intitolato a Giorgio Chinaglia, è il ronciglionese Giovanni Bartocci, molto conosciuto nella Grande Mela dove vive e lavora.

E’ lui stesso, nella notte tra il 10 e l’11 febbraio, a dare la notizia dell’incendio sul suo account Instagram, tra l’altro molto seguito.

Amare le sue prime parole:”Siamo devastati”. “Ho subito capito che la situazione era brutta brutta — racconta Bartocci in un’ontervista alla Gazzetta — Non c’erano feriti, ma il fuoco aveva travolto metà del nostro palazzo, non il locale.

I vigili del fuoco però, tra estintori e muri sfondati per verificare se ci fossero altri focolai, lo hanno praticamente distrutto. Parte del soffitto è venuta giù e non sappiamo se ci siano problemi strutturali, se dovranno demolire il palazzo”.

Ancora ignote le cause dell’incendio. Per aiutare però nei lavori di risistemazione è partita una raccolta fondi a questo link https://www.lazioclubnyc.com/?fbclid=IwAR01shIann8OXNK0LqZOoUzamBoiHIheFRG8DwC4akDwhXm_R-ijPI2_U48.

L’appello di tutti è #nonmollaremai

L’interno del locale, nelle foto divulgate dalla Gazzetta dello Sport

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui