Incidente sulla Cimina: auto contro cinghiale, tre ragazze portate in ospedale

546

Viterbo – Un cinghiale, nel buio, ieri, 7 gennaio, attraversa improvvisamente la strada mentre un’auto, con a bordo tre ragazze, sta percorrendo la strada Cimina, al km.12. Inevitabile l’urto.

Le tre ragazze sono state trasportate con codice giallo al Pronto Soccorso dell’ospedale e l’auto è stata danneggiata nell’impatto.
Succede sempre più spesso, di notte, di fare incontri ravvicinati con cinghiali sulla Cimina.

Si raccomanda la massima attenzione e il rispetto dei limiti di velocità.

Un rischio che riguarda da vicino non solo la nostra realtà viterbese e italiana, ma anche quella europea e nordamericana, dove l’invasione di questi animali sulle strade diventa un problema per ben 1,5 milioni di automobilisti l’anno.

Come fare, quindi, per ridurre e circoscrivere questo pericolo? Sicuramente moderare la velocità aiuta a evitare grossi scontri, ma in Spagna sembra che la soluzione sia in fase di testing: l’idea è quella di utilizzare uno speciale fischietto ad ultrasuoni, chiamato “fischietto anticervo”, o anticinghiale, da installare sulla parte frontale delle automobili, che genera un rumore tale da spaventare gli animali in questione prima che attraversino le strade.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui