Dopo lo scontro, la donna era stata ricoverata all'ospedale Belcolle

Incidente sulla Umbro-Casentinese, muore 37enne

280

Non ce l’ha fatta la donna di 37 anni rimasta ferita nello scontro di sabato notte sulla Umbro-Casentinese, in località Capraccia, nel comprensorio di Bagnoregio.

Per cause in corso d’accertamento, due auto – una Volkswagen Tiguan e una Bmw – si erano scontrate: sul posto erano prontamente intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco del distaccamento di Gradoli e gli operatori sanitari del 118 con quattro ambulanze. Anche l’eliambulanza era atterrata nel campo sportivo di Bagnoregio. La 37enne era stata ricoverata all’ospedale Belcolle e, stamattina, la notizia della sua morte.

A renderla nota, il sindaco di Bagnoregio, Luca Profili, che torna a parlare della pericolosità di quel tratto di strada.

“La ragazza di 37 anni vittima dell’incidente di sabato sera sull’Umbro casentinese, nel bivio verso Bolsena, purtroppo non ce l’ha fatta. Esprimo alla sua famiglia la mia vicinanza e quella dell’amministrazione – scrive su Facebook il primo cittadino -. È la terza vittima nel giro di un anno e mezzo su quella strada. Lunedì scorso mi sono trovato in un incidente dove una moto è stata spezzata a metà, questo nel bivio successivo”.

“Chiederò subito alla Provincia, proprietaria della strada, di intervenire, perché c’è bisogno di fare qualcosa. Abbiamo sempre sostenuto – conclude Profili su Facebook – che quella è una strada pericolosa“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui