Incursioni cinghiali: devastati i noccioleti! Aumenta la rabbia dei produttori con le istituzioni

Dopo giornate di duro lavoro e di disagio gli agricoltori si sono stufati e pretendono recinzioni ed eventuali abbattimenti dei cinghiali

185

Rabbia degli agricoltori per le continue incursioni da parte dei cinghiali nei noccioleti. Finisce la pazienza per i produttori che stanno provvedendo ad un appello alla Regione e alla Provincia stimolando ad adottare misure drastiche.

La fauna selvatica, come si sa, durante la notte va a caccia di selvaggina e ne va a cercare il cibo devastando i campi. Dopo giornate di duro lavoro e di disagio gli agricoltori si sono stufati e pretendono recinzioni ed eventuali abbattimenti dei cinghiali. Nelle prossime ore certamente arriveranno le dichiarazioni dei due enti governativi mentre la rabbia cresce sempre di più tra gli imprenditori agricoli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui