Ischia di Castro, continuava a percepire il reddito di cittadinanza nonostante fosse stata assunta da più di un anno: denunciata una donna

147
carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Ischia di Castro, unitamente ai Carabinieri del NIL di Viterbo, al termine di una attività investigativa hanno denunciato una donna che continuava a percepire il reddito di cittadinanza fraudolentemente.

La donna, infatti, era stata assunta regolarmente a giugno 2019 ma aveva omesso di aver ottenuto l’impiego, comunicazione che le avrebbe fatto perdere il titolo per continuare a percepire il sussidio. Questa omissione l’ha portata a percepire il reddito per una somma superiore a 10mila euro, indebitamente ottenuta.

La donna è stata denunciata dai Carabinieri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui