Ispettori dei centri revisione, Cna Sostenibile: “Pubblicate le indicazioni operative del Ministero per l’aggiornamento della formazione

71

Pubblicate le attese indicazioni operative della Direzione generale per la Motorizzazione riguardo all’aggiornamento della formazione degli ispettori dei centri di revisione dei veicoli. Lo comunica CNA Sostenibile, che nei giorni scorsi era intervenuta sull’argomento: per procedere con correttezza all’attivazione dei corsi – aveva detto, in sintesi, confortata dal parere del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili -, occorre attendere il relativo provvedimento.

Adesso che è possibile disporre di tutti gli elementi necessari, CNA Sostenibile è pronta a programmare le attività formative, dunque a dare risposta alle esigenze manifestate dalle imprese.

Un aspetto importante sul quale si attendevano indicazioni era lo scaglionamento dell’obbligo formativo, in base all’”anzianità” degli ispettori. Questi ultimi, lo ricordiamo, hanno sostituito la figura del responsabile tecnico: eseguono e certificano le revisioni presso i centri privati.

Viene innanzitutto chiarito che gli autorizzati entro il 31 agosto 2018 in quanto ex responsabili tecnici saranno iscritti d’ufficio nel Registro unico degli ispettori (Rui). E’ definita altresì la tempistica: la prima scadenza indicata per l’aggiornamento è il 31 dicembre 2023.

Info: CNA Sostenibile, a Viterbo, in via dell’Industria snc (zona Poggino). Telefono 0761.1768320. E-mail: ernestoallegrini@cnasostenibile.it.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui