La Asl Rm4 contro l’abbandono degli animali

La Dottoressa Liverini, veterinario della Asl Roma 4. "Abbandonare un animale è un atto davvero vile, perché lo si condanna a morte certa".

327

La Asl Roma 4 lancia una campagna contro l’abbandono degli animali.
“Ormai moltissime strutture in tutta Italia offrono spiagge e alberghi a misura di 4 zampe” spiega la Dottoressa Liverini, veterinario della Asl Roma 4. “Abbandonare un animale è un atto davvero vile, perché lo si condanna a morte certa. Scegliere un animale da includere nella propria famiglia, è un gesto di responsabilità, lo si deve fare con il cuore, e con la consapevolezza di doverlo trattare con cura e affetto. Accade però ogni estate – aggiunge la veterinaria della Asl Rm 4 – che gli animali, in particolar modo i cani, vengano abbandonati. Come si farebbe con un qualsiasi membro della famiglia, l’importante è informarsi! Informarsi sulle strutture che ospitano i nostri amici quattro zampe e sceglierle come mete turistiche, informarsi preventivamente se si decide di recarsi all’estero, sulle normative vigenti nel paese che ci ospiterà per la vacanza e sulle condizioni di viaggio. E’ importante anche seguire alcune regole basilari per il benessere dei nostri amici animali – conclude la dottoressa Liverini – non esporli al sole nelle ore calde. Fargli bere spesso acqua fresca. Non farli camminare su strade bollenti perché il calore può causare lesioni alle zampe”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui