Il sindaco Luca Profili: "I momenti difficili, ci fanno capire chi siamo. Per fortuna, oggi siamo tutti un po' più ottimisti e felici"

La casa di riposo di Bagnoregio esce vittoriosa dal focolaio: guarito anche un centenario

175

La San Raffaele Arcangelo di Bagnoregio dopo un mese di focolaio, ieri pomeriggio torna ad essere Covid-free, tutti sono tornati negativi ed i positivi sono guariti. Tra i contagiati c’era anche il centenario Peppe: segno che tutti possono sconfiggere questo grande avversario. Luca Profili, il sindaco di Bagnoregio commenta così la grande notizia: “Ieri pomeriggio sono entrato alla Casa di Riposo San Raffaele Arcangelo, avrei voluto farlo prima, durante i giorni peggiori, ma non mi è stato concesso (giustamente). Non vedevo l’ora di ringraziare le operatrici, che per 36 giorni hanno lavorato ininterrottamente. Hanno coccolato, accudito, accompagnato gli ospiti, in questo mese infinito.

Le ho viste finalmente serene, e nei loro occhi ho visto l’amore che mettono nel lavoro che svolgono. Questa esperienza ha segnato tutti, ed il mio pensiero va a maggior ragione alle persone che non ce l’hanno fatta.

Grazie a queste donne fantastiche – conclude il sindaco – alle famiglie degli ospiti, alla direzione, al Dottor Mattozzi, al Dottor Franco Bizzarri, a tutti i medici, alla Asl di Viterbo, al nostro comitato locale di Croce Rossa Italiana, alle attività commerciali che ci hanno aiutato, a tutti i nostri concittadini che non hanno mai mancato di dimostrare vicinanza ed affetto. Anche e sopratutto i momenti difficili, ci fanno capire chi siamo. Per fortuna, oggi siamo tutti un po’ più ottimisti e felici”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui