La Minchella si sveglia col tricolore. La consigliera ex PD a un passo da Fratelli d’Italia?

Dopo un possibile avvicinamento alla Lega, smentito a gran voce dallo stesso "senatur" nostrano, Fratelli d'Italia potrebbe rappresentare una nuova casa per la Minchella

482
Minchella - Bianchini

Un recente Post pubblico di Martina Minchella, consigliere comunale di Viterbo ex PD, torna a mietere vittime tra gli appassionati del gossip politico.

“Questa mattina seguendo l’esempio di molte altre città d’Italia abbiamo depositato insieme al gruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio comunale una mozione per impegnare l’Amministrazione a scoraggiare l’uso della plastica monouso presso tutte le sedi comunali e negli eventi, feste e sagre con il patrocinio del Comune di Viterbo, anche attraverso una premialità del 20% all’interno del regolamento per la concessione dei contributi per quelle iniziative che prevedono il non utilizzo della plastica. #ambiente #tutela #salute #plasticfree #Viterbo”.

Hashtag a parte, le parole della donna che tutti i partiti di centrodestra vorrebbero non sembrano lasciare troppi dubbi. Dopo un possibile avvicinamento alla Lega, smentito a gran voce dallo stesso “senatur” nostrano, Fratelli d’Italia potrebbe rappresentare una nuova casa per la Minchella.

Qualche sospetto era già sorto in passato. Lo scambio di like su Facebook tra lei e il capogruppo di FdI Paolo Bianchini aveva lasciato qualche indizio.

Nonostante non vi siano ancora certezze, la simpatia verso il centrodestra per la consigliera è ormai chiara. Perché non scegliere allora il più caro alleato della Lega per il prossimo futuro?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui