La palestra di Grotti presto agibile: anni di immobilismo e tentativi vani sono stati superati

La palestra di Grotti presto agibile: anni di immobilismo e tentativi vani sono stati superati, grazie a un finanziamento del Miur che ammonta a 373mila euro circa.

445
cittaducale

La palestra di Grotti presto agibile: grazie ad un finanziamento del Miur che ammonta a 373mila euro circa, il comune di Cittaducale avrà ora tutti gli strumenti per concludere un’incompiuta che è rimasta al palo durante gli ultimi anni. A darne notizia è stato nella seduta odierna del Consiglio Comunale il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Cittaducale, Claudio Cesarini, durante la discussione del Piano Triennale delle Opere Pubbliche. “Con pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del finanziamento – dichiarano il sindaco Leonardo Ranalli e il vice Claudio Cesarini – scriviamo la parola ‘fine’ ad un capitolo particolarmente importante del nostro territorio. Il finanziamento in questione, fortemente cercato, rende dignità a una struttura che sarà nevralgica per l’intera comunità di Grotti e per l’intero comune considerata l’assenza di uno spazio da destinare ai giovani e ai tanti sportivi che frequentano la frazione da tutta Europa per le falesie”.

Sempre nella seduta odierna del Consiglio è stata rinviata la discussione del Bilancio per un mero errore degli uffici che non avevano comunicato a tutti i consiglieri il deposito degli atti. “Un fatto che non ci preoccupa – conclude il sindaco Ranalli – considerando che siamo perfettamente dentro ai tempi previsti dalla legge e che, al tempo stesso, indica la rigidità di quanti, dalla minoranza, non perdono occasione per gravare sui dipendenti dell’Ente che sono stati messi al palo per quella che una volta era considerata come prassi e che oggi, evidentemente, è motivo ostativo per lo svolgimento del Consiglio”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui